Siamo alla vigilia di un nuovo tipo di turismo spaziale: l’ascesa in pallone senza l’ausilio di razzi. La società World View di stanza in Arizona, si propone di inviare clienti paganti nella stratosfera a partire dal 2017 tramite una mongolfiera gigante, per un biglietto di 75.000 $. I passeggeri potranno trascorrere due ore ad un'altitudine di 35mila metri, dove saranno in grado di vedere il nero dello spazio e la curvatura della Terra. Taber MacCallum CTO di World View in un’intervista a space.com ha dichiarato ‘Ho sentito un sacco di gente dire di non volere aver vissuto tutta la vita su questo pianeta e non averlo mai visto realmente.’

Una nuova esperienza

World View trasporterà i passeggeri a bordo di una capsula pressurizzata che può ospitare sei clienti paganti e due membri dell'equipaggio.

Un enorme pallone riempito di elio sarà capace di sollevare un peso di 4,5 tonnellate. La capsula ideata per la stratosfera e classificata come veicolo spaziale dalla Federal Aviation Administration, impiegherà dai 90 minuti alle due ore per portare lentamente e delicatamente i turisti spaziali. Ancora non è certo da quale base verrà lanciata, ma l’azienda sta decidendo per un sito tra la Florida e l’Arizona.

Per un altro paio di ore la capsula rimarrà lassù, finché il pilota aprirà lentamente una valvola di sfogo dell’elio, così che dopo un po’ il pallone e il carico si separeranno. Il pallone verrà recuperato in seguito e riciclato, mentre la capsula, dotata di un paracadute guidato chiamato parafoil, si dirigerà verso la zona predeterminata per l’atterraggio morbido. L'intero volo durerà cinque o sei ore. La distanza tra i siti di lancio e atterraggio potrebbe anche essere più di 500 km, a seconda del vento.

I migliori video del giorno

Ascesa lenta senza razzi

L'esperienza in pallone sarà molto diversa dai voli spaziali suborbitali che Virgin Galactic e Xcor Aerospace prevedono di offrire tramite i loro aerei-razzo in via di sviluppo, chiamati SpaceShipTwo e Lynx, rispettivamente. Per cominciare, World View è più conveniente: ad esempio i biglietti per i sei passeggeri di SpaceShipTwo sono messi in vendita a 250mila dollari, mentre Lynx li offre a 100.000 (150.000 a partire dal 1 gennaio 2016). Inoltre, i palloni galleggiano dolcemente attraverso l'atmosfera, mentre SpaceShipTwo e Lynx offrono ai clienti i brividi di un volo propulso da razzi con accelerazioni da cardiopalmo. I due aerei spaziali potranno anche raggiungere un apogeo più elevato rispetto a World View - circa 100km, ovvero il confine tradizionalmente accettato da dove inizia lo spazio esterno.

Le fortunate persone a bordo dello SpaceShipTwo e del Lynx sperimenteranno circa 5 minuti di assenza di peso, a differenza di quelli del viaggio in pallone, che non potranno mai galleggiare senza peso all'interno della loro gondola sigillata. Ma gli aerei spaziali non rimarranno in alto quanto i palloni: il tempo totale di volo di SpaceShipTwo sarà di circa 2,5 ore (con una buona parte di esso passata sotto la pancia di un aereo speciale chiamato WhiteKnightTwo), mentre una tipica missione Lynx durerà circa 30 minuti.

Se tutto va bene, i primi test di volo con equipaggio si terranno nella prima metà del 2017, con i viaggi per turismo spaziale vero e proprio, a partire dalla fine dello stesso anno. #scienza #astronautica