MSC Crociere ha annunciato la sospensione, per ragioni di sicurezza, degli scali in Turchia a partire dal prossimo 29 marzo. La decisione presa dalla compagnia, viste le tante preoccupazioni dei croceristi riguardo gli ultimi eventi avvenuti ad Istanbul, riguarda soprattutto MSC Magnifica, che partirà da Venezia il 26 marzo 2016. Gli scali di Istanbul e Izmir verranno sostituiti in via provvisoria da Atene e Mykonos. 

Questa potrebbe essere un'occasione per allargare la propria offerta che porterà la flotta a toccare tutti e cinque i continenti: MSC punta alla Cina, infatti dal 1 maggio MSC Lirica si trasferirà a Shangai.

"Nel 2016 pensiamo di arrivare a 100 mila passeggeri cinesi. La Cina fa il boom delle crociere domestiche." ha detto l'amministratore delegato della compagnia. Ma non è solo questa la novità, MSC ha firmato un contratto di locazione per 100 anni sull'isola Ocean Cay, che gli permetterà di creare la Riserva Marina Ocean Cay MSC. Un progetto che decollerà nei prossimi due anni, dove la compagnia lavorerà insieme al governo locale e alle associazioni ecologiste per regalare ai propri ospiti un'esperienza in più nei mari Caraibici. Con un territorio che si estende per 38 ettari e 3 km di spiagge incontaminate è sicuramente il progetto più grande che sia mai stato intrapreso da qualsiasi compagnia croceristica: l'apertura è prevista per novembre 2017. 

Durante la cerimonia a Nassau, capitale delle Bahamas, è stato spiegato "Nei prossimi due anni lavoreremo con il governo delle Bahamas e gli ecologisti per far nascere una riserva marina inserita nell'ecosistema locale, un'isola un tempo sfruttata per l'estrazione della sabbia.

I migliori video del giorno

Questo progetto trasformerà l'economia attualmente basata sullo sfruttamento delle risorse ad un'economia basata sulla conservazione delle risorse." ha poi continuato Vago: "Questa sarà un'evoluzione naturale per la nostra compagnia che cresce rapidamente. Siamo entusiasti di offrire un'esperienza completamente nuova ai nostri ospiti. Vogliamo assicurarci che ogni decisione presa tenga fede a quanto promesso dal nostro brand. Questo ci ha resi marchio leader in molti paesi in cui operiamo come l'Europa, il Sudafrica e il Sudamerica."