Visitare una delle città più ambite al mondo non è mai stato così economico. Con il passare degli anni, sono diminuiti i costi dei voli, un po' meno quello degli alberghi, ma anche di questo aspetto parleremo in questa piccola guida. 

Dove prenotare il volo per gli Usa 

Partiamo dal viaggio che dall'Italia dovrà essere fatto inevitabilmente in aereo. Alcune voci parlano di collegamenti tra Italia e Usa con voli low cost. Al momento questi voli sono ancora sulla carta, ma di sicuro ci sarà un abbassamento dei prezzi nelle prossime settimane e con l'arrivo della stagione invernale. In agenzia i prezzi dei voli sono molto simili a quelli che vengono proposti sui siti internet.

Il nostro consiglio è quello di verificare i prezzi sui motori di ricerca presenti su internet e di prenotare poi sul sito della compagnia. Si risparmieranno i costi della commissione. Si può viaggiare negli USA a giugno con un ottimo volo diretto a meno di 400 euro a persona, ma pochi giorni prima di prenotare, era presente anche una delle migliori compagnie aeree. Quindi occhi aperti su più fronti e cercate di prenotare il vostro volo appena potete confrontando i vari prezzi. 

Dove dormire a New York  

Gli hotel, come detto, hanno ancora dei costi elevati per molti. Una stanza per 2 in una situazione economica, senza colazione, parte dai 100 euro a notte. Per avere una soluzione con tutti i comfort, dovrete spendere almeno 250 euro. Ancora proibitivi i costi a Manhattan: per dormire nel cuore della 'Grande Mela' in un hotel di tre stelle si possono spendere anche 400 euro a notte.

I migliori video del giorno

Prezzi fuori portata per le coppie che vorrebbero restare nell'obiettivo dei 1000 euro per una settimana. E allora la soluzione migliore per dormire a new york sono gli appartamenti: sui siti specializzati ce ne sono centinaia a prezzi davvero economici. Un esempio? Per una notte ad Harlem, a nord di Central Park, un appartamento per due con bagno e cucina, si possono spendere poco meno di 80 euro a notte a coppia. Le stesse soluzioni si possono trovare anche nella parte sud di Manhattan, in zona Brooklyn, magari preferendo di stare distanti dal centro della città. Magari il vostro viaggio a NY sarà l'occasione per visitare la nuova Torre Vessel, un'opera definita 'indistruttibile' che sarà pronta nei prossimi mesi.