L'#autunno, come la primavera, sono le stagioni più belle. Non sai mai come vestirti, pesante o leggera. L'autunno è la stagione delle novità: palestra, scuola, lavoro, chi inizia l'università e chi invece finisce il lungo percorso universitario. Tutto ricomincia, per qualcuno la solita vita, mentre per altri arrivano novità e sorprese. Ma come passare i week end lunghi, noiosi e spesso grigi? Ad esempio partendo per le terme, esplorando una città che mai avresti pensato di visitare. Le idee sono molte. Oggi parliamo di weekend romantici e rilassanti.

Weekend romantico

Una fuga di due o tre giorni per riprendersi dal cambio stagione va fatta.

Qui di seguito le mete più interessanti per una coppia di giovani innamorati.

  • Venezia, la città romantica per eccellenza. I ponti, i canali e il giro in gondola la rendono una città unica. Non solo interessante per il paesaggio ma anche per i luoghi d'interesse come: Piazza San Marco, la casa di Carlo Goldoni, le isole di Murano, il Ponte dei Sospiri e molto altro ancora.
  • Positano, nella costiera Amalfitana è caratteristica. Cittadina pittoresca, regala paesaggi e scorsi unici. Una bella meta dove portare la dolce metà.
  • Se il/la vostro/a partner ama l'arte, #Firenze o la Toscana in generale non possono mancare. Cibo, vino e paesaggi mozzafiato. Tra Piazza della Signoria e il Duomo c'è la chiesa di S. Margherita dei Cerchi dove Dante conobbe Beatrice. E per completare il weekend un giro sull'Arno è d'obbligo, così la vostra metà sarà completamente vostra.
  • Lago di Como altro luogo dove andare almeno una volta nella vita. Gite in mezzo al lago, giri in bici negli angoli più romantici e tutto contornato da un panorama unico.
  • #verona: Romeo e Giulietta, il pozzo dell'amore, l'Arena, la Torre dei Lamberti e molto altro. Una città che offre tanto e regala emozioni sia visive che culinarie. Da qui potete spostarvi e godere dei dintorni che vi offre il posto.

Weekend rilassante

Chi si alza il lunedì e sogna il venerdì pomeriggio per poter finire di lavorare e scappare da qualche parte lontano da colleghi, capi e tutto quel che riguarda il lavoro.

I migliori video del giorno

Ogni tanto bisogna staccare la spina, fare le valigie e partire. Dove? Prima in classifica: Aosta, con le terme di Pre Saint Didier. Immersi in acque calde, massaggi a bordo vasca, circondati da (dipende dal periodo) verde o neve. Una meta romantica e rilassante allo stesso tempo. Un giro in barca a vela con un buon libro e i problemi (inutili) di ogni giorno, li dimenticherete subito.