londra è una delle città più costose d'Europa e andarci in vacanza potrebbe essere [VIDEO] particolarmente oneroso, soprattutto se si porta un'intera famiglia. Come in tutte le città, ci sono dei piccoli trucchetti che si possono utilizzare per evitare di trovarsi a pagare cifre esagerate per un pranzo o per una bottiglietta d'acqua.

Ecco quindi 10 consigli per tornare a casa dalla vostra vacanza [VIDEO] con ancora qualche soldo in tasca.

Dovete sapere, prima di tutto che Londra ha dei costi "fissi". L'alloggio in primis e la oyster card per i mezzi poi. Si tratta di costi che potete difficilmente evitare, tuttavia con dei piccoli accorgimenti potrete risparmiare qualche sterlina che potrete spendere per dei souvenir.

1 - La colazione. Se potete cercate di prenotare un B&B con colazione inclusa, in particolare se siete una famiglia. Dovete sapere che nelle famose catene di caffetteria come Starbucks oppure Costa Coffee un caffè costa quasi 2 sterline e un cappuccino medio quasi 3 sterline. Se per caso acquistate un cornetto o uno snack una colazione per due persone potrebbe arrivare a costarvi anche 10 sterline. Prenotate in un posto con colazione inclusa, magari internazionale così potrete iniziare la giornata senza spendere soldi mangiando ciò che volete.

2 - La Tube. La metropolitana di Londra è quasi una celebrità, chi non l'ha ai presa non potrà mai capire cosa significa. In 15 minuti percorre così tanti chilometri che la città potrebbe sembrarvi addirittura piccola! Ebbene, per accedere alla Tube, avrete bisogno del biglietto.

Il mio consiglio è la Oyster card, una carta magnetica su cui caricare una somma di denaro che vi verrà scalata quando prenderete i mezzi. La carta costa 5 sterline, ma alla fine del vostro viaggio potrete riconsegnarla al personale delle stazioni e vi daranno indietro i soldi. Riguardo ai soldi da caricare sulla Oyster, dovrete fare dei calcoli: se la vostra vacanza dura più di 5 giorni fate l'abbonamento settimanale. All'inizio vi sembrerà una spesa, ma come già detto all'inizio, questo è un costo fisso, ci saranno altri modi per risparmiare. Ricordatevi che se avete bambini fino a 12 anni, possono essere applicate delle tariffe più basse.

3 - I Bus. I bus di linea sono il modo migliore per risparmiare se avete un alloggio lontano dal centro. Una volta fatta la Oyster Card valida per le zone 1-2; infatti, potrete prendere qualsiasi bus e scendere in qualsiasi zona di londra fino alla numero 9. Fate come i veri londoners: prendete il bus fino alla zona 2 e poi, la tube! Inoltre, dal bus potrete anche ammirare la città dal finestrino senza dover pagare la corsa sui bus privati che organizzano tour a pagamento.

4 - I Musei. Se la Oyster card è costosa, l'arte è gratis! A Londra infatti i principali musei sono completamente gratuiti e concentrati tutti in zona 1-2, infatti sono raggiungibili facilmente con la Tube. I musei più famosi completamente gratuiti sono: National Gallery, British Museum, Science Museum, Victoria&Albert Museum, Natural History Museum, National Maritime Museum, Tate Modern Museum, Tate Britain Museum. Se al tour di questi musei aggiungete anche i Parchi e i Markets, avrete una vacanza perfetta!

5 - Il Pranzo. Ebbene, state tranquilli, si può risparmiare anche a pranzo. Se vi accontentate del pocket lunch all'inglese, ovvero, il pranzo a sacco, l'ideale è andare nei supermercati. Le catene Sainsbury's, Tesco, Morrisons e Mark&Spencer hanno dei reparti dedicati al "Meal Deal": una panino, uno snack (patatine o frutta) e una bevanda costano 3 sterline. Quindi 4 persone possono fare un pranzo a sacco con meno di 15 sterline. Potrete scegliere tra tante tipologie di panini, da quelli con il prosciutto alle piadine vegetariane o vegane.

6 - In giro sul Tamigi. Se avete voglia di fare un giro sul fiume, sappiate che potete farlo utilizzando la Oyster card. Ci sono infatti delle "stazioni" lungo il Tamigi che vi permettono di accedere a delle barche che circolano nel fiume cittadino. Partono più o meno ogni 20 minuti. Consiglio di salire in barca all'altezza delle Torri di Londra (Tower Bridge) così potrete vedere tutta la City of London.

7 - Il Panorama. Famoso a Londra è il London Eye, ovvero la ruota panoramica che si erge vicino a Big Bang. Un'attrazione per molti turisti, ma vi garantisco che ci sono altri posti dove spendere molto meno e vedere un panorama mozzafiato. Nella capitale, se vi dirigete alla stazione di Royal Victoria (sulla linea della DLR ad Est della città) con sole 3 sterline potrete salire sulla funivia da cui potrete vedere una panorama fantastico. Scenderete poi a North Greenwich dove potrete fermarvi a vedere il parco o l'osservatorio.

8 - I Souvenir. Chi va in vacanza deve necessariamente comprare qualcosa ad amici e parenti! A Londra ci sono dei negozi di souvenir che non sono per niente convenienti, soprattutto se vi trovate molto in centro vicino alla National Gallery. Vi consiglio di andare a fare un giro a Primark la catena di abbigliamento più economica che ha una linea di prodotti che ricordano la città. Ci sono borse di stoffa o canovacci per la cucina che costano davvero poco, ad esempio 2 o 3 sterline oppure magliette di Harry Potter a 6 sterline. Un altro posto per i souvenir è Camden Town: nei tanti negozi sulla strada ci sono molte offerte su tazze e portachiavi (prendi 2 e paghi 1).

9 - La cena. Quando lo stomaco inizia a farsi sentire di nuovo non fatevi prendere dal panico. Piuttosto pensate al fatto che essendo in una nazione diversa non conviene mai (davvero mai) andare in un ristorante italiano. La qualità non sarà mai la stessa e costa il triplo. Meglio la catena di pub "JD Wetherspoon": si tratta di una compagnia che possiede pub in tutta Londra ognuno con un nome diverso. Sul loro sito potete controllare dove si trovano, oppure utilizzare Goole Maps. All'interno ci sono offerte sulle cene con la bevanda inclusa, ad esempio: un burger (anche doppio), patatine fritte o insalata, anelli di cipolla e una birra o una bevanda analcolica costano 7 sterline. Ci sono anche i menu per i più piccoli per accontentare tutti.

10 - Il Panorama 2. Come ultimo, fate un salto sullo Sky Garden che si trova vicino alle stazioni di Monument, Tower Hill, Tower Gate oppure Bank. Si tratta di un giardino botanico in cima ad un grattacielo. Il panorama da lassù è bellissimo e potrete anche camminare tra diverse tipologie di piante e fiori. La visita in cima è completamente gratuita ma dovrete prenotare i vostri biglietti sul sito dello Sky Garden e presentarvi all'orario giusto con un Documento di riconoscimento.

Londra non è sempre costosa se si è Londoners e spero che adesso ognuno di voi, lo sia un po' di più!