Ryanair, la famosa compagnia aerea low cost, continua a far discutere. Negli ultimi mesi infatti, la società è stata al centro delle polemiche per via dell'introduzione della policy volta a far pagare una tariffa ulteriore per portare a bordo il secondo bagaglio a mano (quello più pesante, ma inferiore ai 10 KG). La notizia ha fatto ovviamente molto discutere e diversi sono stati malumori tra i consumatori. Ryanair ha deciso però di placare la situazione attraverso degli allettanti sconti progettati in occasione della Cyber Week.

Voli scontati a meno di 5 euro

Per Ryanair, oggi 21 novembre, è il terzo giorno della Cyber Week.

Per chi non sapesse cosa fosse, la Cyber Week è la settimana dedicata agli sconti dei negozi online. Molti dunque ne approfittano per acquistare prodotti o servizi a prezzi scontati. La compagnia aerea irlandese ad esempio, permetterà di viaggiare a tariffe super low cost nel periodo che va da dicembre a gennaio. Per prenotare, c'è tempo solo fino alle 23.59 di oggi. Chi ha intenzione di usufruire della promo, deve dunque affrettarsi. Robin Kiely, capo della comunicazione di Ryanair, aveva già rivelato che, con l'abbassare delle temperature, anche i prezzi della compagnia irlandese avrebbero subito un rilevante calo.

8 giorni di offerte

La Cyber Week Ryanair, ha una durata di ben 8 giorni. Le offerte però, sono soggette a cambiamenti di giorno in giorno.

Per il Black Friday invece, la compagnia applicherà uno sconto del 10% su tutti i bagagli che verranno imbarcati. Inoltre, a partire dalla mezzanotte del 22 novembre, all'interno del sito online Ryanair, saranno presenti diversi voli a meno di 10 euro per viaggiare in tutta Europa. In questo caso però, la promozione avrà una durata di massimo 24 ore.

Tante le mete disponibili tra cui i viaggiatori potranno scegliere.

Resta comunque sospesa la questione dei bagagli a mano. L'Antitrust infatti, nelle scorse settimane, aveva dato lo stop alla messa in atto della nuova policy ritenuta fuorviante ed ingannevole per i passeggeri. D'altra parte però, la compagnia ha risposto dichiarando di essere libera di poter scegliere se far pagare il bagaglio o meno e non mostrando dunque alcuna intenzione di voler ritirare il provvedimento.

I passeggeri che in questi giorni stanno viaggiando con Ryanair, continuano infatti a pagare il bagaglio da 10 KG. Non resta che attendere per capire come intenderà procedere l'Antitrust.

Segui la pagina Viaggi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!