Situata tra le Alpi francesi e il Mar Mediterraneo, diretta prosecuzione della Riviera Ligure, la Costa Azzurra è una meta che ogni anno richiama moltissimi turisti da tutto il mondo, attratti dalle sue località balneari e dal clima mite, dalla sua ricchezza artistica e naturalistica, dalle sue specialità gastronomiche e dall'atmosfera rilassata che si respira passeggiando tra i vicoli delle città. La regione francese ospita ogni anno una moltitudine di eventi, fiere ed esposizioni, anche di fama internazionale, che spaziano dalla musica, al Cinema, all'Arte e che la rendono una meta vivace e dinamica in ogni stagione.

Ecco una panoramica di tre rinomati eventi in Costa Azzurra, annoverati anche nel calendario 2019: un’opportunità per scoprire e visitare i luoghi di questa regione, prolungando il proprio soggiorno e ritagliandosi un po’ di tempo per scoprirne le bellezze culturali, artistiche e naturalistiche.

Il cuore della Costa Azzurra: Nizza e il jazz

Appuntamento imperdibile per gli appassionati di musica jazz ma non solo, il Jazz Festival di Nizza si caratterizza come uno dei più antichi d’Europa: la sua prima edizione infatti risale al 1948 e, ancora oggi, questo festival internazionale mantiene il prestigio e il riconoscimento di offrire una programmazione musicale di altissima qualità.

L’edizione 2019 si svolgerà dal 16 al 20 luglio.

La città che ospita questo festival è considerata il cuore della Costa Azzurra ed è caratterizzata da un’architettura barocca ed edifici in stile belle Époque. Città natale di Garibaldi e fonte di ispirazione di numerosi artisti e scrittori tra cui Henri Matisse, Marc Chagall, Ernest Hemingway e Thomas Mann, Nizza offre numerose attrazioni, tra cui:

  • La Promenade des Anglais, il caratteristico lungomare che con i suoi 7 km è diventato il simbolo di Nizza e uno dei principali punti di riferimento e di incontro sia per i turisti che per i locali.
  • La Vieux Nice. Non si può passare da Nizza senza immergersi tra i vicoli barocchi della città vecchia e i suoi edifici, tra i quali spiccano la casa color ocra di Matisse e le chiese di Sainte Réparate e di Saint Jacques. Il cuore della città vecchia è Cours Saleya, strada pedonale in cui ha luogo il vivace e colorato Marché aux Fleurs.
  • La Collina del Castello, che ospitava la fortezza dei Savoia e fu poi distrutta da Luigi XIV. È raggiungibile mediante un ascensore gratuito e permette di godere di una vista spettacolare della città e della Baia degli Angeli. Imperdibile anche la suggestiva cascata che domina la cima della collina.
  • Place Masséna, la piazza più famosa e frequentata della città. Movimentata di giorno e romantica di sera, è circondata da portici e ospita numerosi negozi, caffè e ristoranti, oltre all’imponente Fontaine du Soleil.

Antibes, l’antiquariato e il Chemin des Contrebandiers

Dal 20 aprile al 2 maggio, Antibes ospiterà la 47esima edizione del Salone delle Antichità, di Arte Moderna e Arte Contemporanea, un’esposizione dedicata all'antiquariato, all'oggettistica e al design che riunisce espositori e collezionisti di tutto il mondo.

L’edizione 2019 si preannuncia particolarmente interessante e di qualità, anche grazie ad una riorganizzazione degli spazi espositivi e ad una più rigida selezione degli espositori che presenteranno le loro opere. Il tutto all'interno della cornice di una delle città simbolo del fascino della French Riviera, Antibes, nota per le sue spiagge di sabbia fine e per il suo centro storico risalente al XVI secolo, costituito da viuzze lastricate e case color pastello e che ospita il Marché Provençal (aperto ogni mattina nel periodo estivo).

Il promontorio di Cap d’Antibes, inoltre, costituisce la meta ideale per chi è alla ricerca di paesaggi colorati e variegati e percorsi panoramici. Uno di questi è il Chemin des Contrebandiers, un sentiero a picco sul mare che si snoda tra una vegetazione rigogliosa immersa nel silenzio. Il percorso, di difficoltà medio-bassa, dura circa due ore: si parte dalla spiaggia della Garoupe e si prosegue verso est, per poi ritornare verso l’interno del promontorio tramite il sentiero dei doganieri.

Palme, spiagge e Casinò: Cannes e il Festival Internazionale del Cinema

Appuntamento immancabile che ogni anno attira folle di appassionati cinefili o semplicemente curiosi visitatori, il Festival Internazionale del Cinema di Cannes, che quest’anno si terrà dal 14 al 25 maggio, è da sempre oggetto di forte attenzione ed interesse mediatico.

Il meglio del cinema internazionale verrà presentato attraverso le proiezioni principali nel Palais des Festival in Boulevard de la Croisette e le proiezioni all’aperto nel Cinéma de la Plage. Come ogni anno, una giuria di professionisti assegnerà numerosi premi, tra cui la famosa e ambita Palma d’Oro, come riconoscimento per il miglior film, diventata il simbolo della città stessa. L’iconico festival, arrivato ormai alla sua 72esima edizione, mette al centro dell’attenzione grandi artisti del cinema mondiale, star internazionali e talenti emergenti.

Oltre ad essere inevitabilmente legata al mondo del cinema, Cannes si presenta come una città in stile hollywoodiano caratterizzata da residenze lussuose, spiagge assolate e palme lussureggianti, che offre una moltitudine di locali dove trascorrere una piacevole serata all'insegna del divertimento, vari Casinò in cui tentare la fortuna, numerose spa e centri benessere.

Partendo dal porto di Cannes, inoltre, in soli pochi minuti di traghetto si raggiunge la suggestiva île Sainte-Marguerite, un’isola appartenente all’arcipelago delle Lerins, ideale per trascorrere una giornata all’insegna del relax passeggiando tra i boschi di pini ed eucalipti. In mezzo alla natura incontaminata dell’isola spicca la Fortezza Reale, un sito storico che ospita il Museo del Mare e la famosa prigione con la cella del misterioso uomo con la maschera di ferro.

Segui la pagina Viaggi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!