Pubblicità
Pubblicità

In casa Inter [VIDEO]ci si prepara ad affrontare il Chievo domenica, alle ore 15, allo stadio Meazza nel match valido per la quindicesima giornata di campionato, dinanzi ad un pubblico ancora una volta dalle grandi occasioni, come successo spesso (se non sempre) quest'anno, visto che sono preannunciati sessantamila spettatori.

L'uomo del momento è sicuramente il capitano, Mauro #Icardi, decisivo anche sabato [VIDEO] per la vittoria contro il Cagliari per 3-1 con una doppietta, che gli ha permesso di volare in testa alla classifica capocannonieri a quota quindici reti, in ex aequo con l'attaccante della Lazio, Ciro Immobile.

Pubblicità

In questi giorni si è parlato molto di un interessamento del Real Madrid, con il patron Florentino Perez non spaventato dalla clausola rescissoria di centodieci milioni di euro inserita nel contratto del giocatore lo scorso anno. La moglie e agente, Wanda Nara, però, ieri ai microfoni de Il Corriere dello Sport ha dichiarato come non ci sia solo il Real Madrid interessato al suo assistito ma tanti altri top club mondiali, ma ci ha tenuto a sottolineare come Maurito sia legato all'#Inter, al suo allenatore, Luciano Spalletti, e ai suoi compagni. Inoltre si è parlato della clausola rescissoria e ha sottolineato come sarà la società a decidere se sedersi al tavolo delle trattative per rinnovare nuovamente il contratto eliminando la clausola in maniera definitiva.

La chiamata di Leo Messi

Intanto dalla Spagna arrivano importanti novità per quanto riguarda il possibile interessamento del Real Madrid per Mauro Icardi.

Pubblicità

Il fuoriclasse argentino del Barcellona, Leo #Messi, secondo quanto riportato dal noto sito spagnolo Don Balon, ha chiamato il proprio connazionale per assicurarsi che non accetti un'eventuale corte dei Galacticos.

Messi è cosciente del fatto che l'approdo di Icardi al Real Madrid sarebbe un rinforzo di notevole valore per i Blancos, oltre che per la lotta alla Liga anche per la Champions League visto che, non giocando le coppe europee con la maglia nerazzurra in questa stagione, Maurito potrebbe essere impiegato sin da subito nella massima competizione europea. La Pulce, inoltre, non disdegnerebbe un possibile approdo del numero nove dei nerazzurri in Catalogna.

Difficile in questo momento, però, immaginare un Inter senza il suo capitano. Icardi, infatti, insieme a Ivan Perisic rappresentano i top player della rosa nerazzurra. Impossibile, inoltre, pensare ad un suo possibile addio a gennaio come invece aveva paventato Marca ieri.