Pubblicità
Pubblicità

Il programma per i tester beta per #Android Oreo è stato chiuso su Samsung Galaxy S8 [VIDEO]. La casa coreana, però, ha iniziato il roll-out della versione ufficiale dell'8.0 su #Galaxy Note 8. #samsung però, non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali a riguardo. Su Reddit, alcuni utenti hanno spiegato di aver ricevuto l'aggiornamento all'ultima versione di Android proprio sul phablet Note 8. In allegato ai post, hanno pubblicato anche degli screenshot e anche le novità introdotte dal nuovo sistema operativo.

Galaxy Note 8: le novità dell'aggiornamento

Al momento, si può ipotizzare che la casa produttrice di smartphone Samsung [VIDEO] abbia scelto di rilasciare l'aggiornamento solo ad un numero molto ristretto di dispositivi per poter testare nella sua totalità il sistema operativo.

Pubblicità

Solo se gli utenti non riscontreranno problemi, allora il firmware sarà diffuso a tutti i dispositivi presenti nel mondo. Il numero della build, secondo gli utenti che hanno già la versione Oreo, sarebbe R16NW.N950FXXU2CRA1.DM.

Tra le novità ci sarebbe l'aggiornamento del software relativo alla tastiera e il supporto per le Picture in Picture (abbreviato PIP). Quest'ultimo permette di visualizzare sullo schermo una finestra di sfondo insieme ad una finestra più piccola, come succede quando si fa una videochiamata che si vede sia l'interlocutore sullo sfondo, sia noi stessi in un display in miniatura. Inoltre, è possibile impostare le categorie delle notifiche con la possibilità di personalizzarle sia in colore che il badge.

È stato aggiunto anche il menu che compare quando si tiene il dito premuto a lungo su una determinata applicazione.

Pubblicità

Le cartelle sicure del telefono possono restare senza password fino al successivo spegnimento del display del telefono. Con questa modalità, non si rischia di dover inserire la password ogni qualvolta si voglia accedere alle cartelle sicure. La tastiera supporta Gify che è lo strumento di ricerca per le Gif, com'è già presente su Facebook.

Altre opzioni riguardano la possibilità di personalizzare le illuminazioni dei bordi, eseguire i backup delle cartelle sicure su Samsung Cloud. Ovviamente l'aggiornamento prevede anche l'installazione della patch di sicurezza relativa al mese di Gennaio 2018. Tra le ultime novità, ma non meno importanti, c'è la rivisitazione del sistema bluetooth che dovrebbe risultare più stabile e la possibilità di gestire tutte le password del telefono con Samsung Pass.