L'Albero Bianco, L'arbre Blanc, The White Tree. Questo il nome della torre che verrà costruita a partire dall'anno prossimo a Montpellier, nel sud della Francia. Perforare lo skyline e germogliare, con i balconi a mo' di ramo, questo l'obiettivo dell'Albero Bianco.

Come il suo nome suggerisce, la forma inusuale dell'edificio prende ispirazione dalla forma dell'albero, con dei balconi a gradino che si protendono oltre il nucleo (che funge da tronco) nello stesso modo in cui i rami fanno con gli alberi.

La particolare disposizione delle unità garantirà, da una parte, l'ombra necessaria, dall'altra consentirà alla vegetazione di prosperare e fiorire godendo dell'atmosfera aperta.

Questa torre (che alcuni hanno già battezzato "une folie" - una follia) sarà alta 56 metri e prevederà 120 unità residenziali, oltre a spazi per uffici, un ristorante, un bar panoramico e una galleria d'arte. I visitatori e i clienti saranno infatti battezzati all'ingresso dal ristorante e dallo spazio espositivo, mentre il bar in superficie offrirà una splendida visuale del litorale e delle montagne.

L'edificio sarà realizzato non lontano dal centro storico, tra i quartieri moderni di Port Marianne e Odysseum; la realizzazione comincerà nel luglio del 2015 per concludersi nel dicembre 2017.

Montpellier non è la prima città a cimentarsi con un giardino verticale: Parigi, Milano, Sidney e tante altre l'hanno preceduta. Ma questa torre, ne siamo certi, non mancherà di sollecitare l'interesse dei cittadini e dei turisti della splendida cittadina francese.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto