Il Giappone si conferma un paese all’avanguardia anche perquanto riguarda l'ecosostenibilità. L’ultima invenzione nipponica è quella di un giornale di carta riciclata che può essere piantato. Il primo “giornale verde” del mondo è The Mainichi, noto quotidianonazionale che trattaargomenti green (in particolare giardinaggio).

Di cosa stiamo parlando?

Il materiale con cui è formatoil giornaleecosostenibilenon è ovviamentela tradizionale carta, bensì un vero e proprio composto di materie prime riciclate. Per creare una pagina di giornale vengono sciolti e mescolatii rifiuti finchè non si raggiunge una sostanzasimile alla polpa.

Successivamente l'insieme vienedisposto a forma di pagina di giornale; vengono aggiunti semischiacciati su tutta la superficie e infine il tutto viene pressato. L’inchiostro con cui si andrà a scrivere su questo composto è anch'esso formato da sostanze naturalivegetali.

Compri il giornale, lo leggi e invece di buttarlo lo fai a pezzettini, lo piantie loannaffi. Dopo un paio disettimanenasceranno piccoli germogli che con il tempo diventeranno piantine o fiori.

Vantaggi economici e ambientali

Dal punto di vista economico sonointeressanti i risultati già raggiunti.Il giornale, (congià una tiratura di 5 milioni di copie al giorno ) ha conquistato nuovi lettori incassando oltre 80 milioni diyen in pochissimo tempo.

L’iniziativa è stata portata e accolta con interesse nelle scuolepersensibilizzare i ragazzi sulle tematiche ambientali e sull'importanza del riciclaggio.

L’aspettogreen di questa iniziativa produceeffetti positivi per l’Ambiente e per l 'intera collettività. Si tratta di un'idea sensibile e innovatrice, che cambierà l'impatto dei giornali sull'ambiente.

Quella del giornale ecosostenibile non è la prima iniziativaportata avanti con successodalla testata.L' impegno verso la tutela dell’ambiente è ormai noto, come giàaffermato: “Il The Mainichi agisce non solo attraverso l’informazione, ma anche risolvendo questioni di livello globale”.

Segui la pagina Ambiente
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!