Palina di Repower nasce come una semplice torretta di ricarica per le auto elettriche, ma presto si è evoluta diventando un vero e proprio oggetto di design urbano esposto nei musei e nelle mostre dedicate al design.

Le Caratteristiche di Palina di Repower

Questa centralina per la ricarica elettrica offre più potenza rispetto ad una normale presa domestica, ed è in grado di ricaricare nel giro di poche ore auto, scooter e minicar identificandol'utente tramite apposite card precedentemente abilitate.Offre inoltreuna sicurezza elevata dovuta all'utilizzo di interruttori magnetotermici differenziali.

Palina, grazie al suo impianto a led a basso consumo e ad alta resa, è in grado di illuminarsi solo quando serve e di trasmettere immagini e contenuti multimediali, grazie anche al'ampio display incorporato.

Palina di Repower in tour

Esposta per la prima volta il 28 maggio 2013 alMuseo dell'Automobile di Torino, nellasala destino, area dedicata al mondo di domani, perla prima volta in assoluto una torretta elettrica viene esposta in un museo, Disegnata dagli architetti Italo Rota e Alessandro Pedretti per conto di Repower,Palina rappresenta l'unione tra il design più ricercato e moderno e la tecnologia più avanzata, segno dei tempi che cambiano e di una mobilità più attenta alle problematiche ambientali.

Sempre a Torino, allo Smart Mobility World 2013, Palina viene utilizzata come centralina di ricarica per le auto elettriche che girano nel circuito di prova allestito sul tetto del lingotto. Il tour di Palina di Repower prosegue a Milano, dove viene esposta ai piedi del grattacielo del Centro Svizzero che sorge in piazza Cavour. Durante la Design Week del 2014 questa evoluta centralina di ricarica elettrica, vero e proprio oggetto di design e gioiello della tecnologia,viene esposta al Green Village allestito al Superstudio 13,area espositiva dedicato alla mobilità sostenibile e al turismo consapevole.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ambiente

Per ricevere gli aggiornamenti sui miei articoli il suggerimento è dicliccare sul tasto "Segui" in alto sopra il titolo dell'articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto