Cosa dobbiamo aspettarci dal punto di vista meteorologico durante il Ponte del 25 aprile 2016? Ormai mancano diversi giorni alla Festa della Liberazione e come da tradizione la stragrande maggioranza degli edifici pubblici saranno chiusi al pubblico e questo permetterà a molti Italiani di approfittare del fatto che quest'anno il 25 aprile capiti di lunedì, per organizzare un weekend fuori porta, magari al mare.

Sì, perché nelle ultime settimane c'è stato un vero e proprio anticipo d'estate con teperature a dir poco record in molte regioni del Sud: per fare un esempio, domenica scorsa in Campania, Sicilia e Sardegna sono stati toccati picchi record di circa 30 gradi e moltissime persone ne hanno approfittato per concedersi il primo bagno estivo. Anche durante il ponte del 25 aprile 2016 sarà possibile approfittarne per trascorrere il primo weekend al mare? Ecco nel dettaglio cosa rivelano che gli esperti.

Novità Meteo 25 aprile 2016: ritorna il freddo

Vi diciamo subito che le Previsioni meteo per il ponte del 25 aprile non sono affatto positive per coloro che avevano pensato oppure avevano già prenotato il proprio weekend al mare. Sì, perché a partire dal fine settimane ci sarà un brusco cambiamento climatico in tutto il nostro Paese: da Nord a Sud avremo un calo delle temperature di diversi gradi che ci farà ritornare di nuovo alla stagione autunnale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Previsioni Meteo

Il caldo record di queste ultime settimane verrà spazzato via da un clima decisamente più mite e fresco, attinente al periodo primaverile. In particolar modo, le previsioni meteo rivelano che le regioni del Nord e in quelle del Centro Italia saranno colpite da bruschi temporali e acquazzoni che rovineranno il ponte della Liberazione a chi aveva deciso di trascorrerlo fuori porta. Situazione decisamente analoga anche nelle regioni del Sud Italia, dove i fenomeni temporaleschi si alterneranno a parentesi soleggiate, anche se le temperature restanno comunque in media e in alcuni casi anche al di sotto delle medie stagioni del periodo.

Saremo più fortunati in vista del ponte del 1° maggio? Lo scopriremo nelle prossime settimane!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto