Si avvicina sempre più il ritorno dell'orario solare in Italia con il conseguente abbandono della convenzione legale, introdotta da Franklin per cercare di sfruttare al meglio l'energia e la luce del sole. Con la fine del mese di ottobre e l'inizio di novembre 2016, gli italiani saranno dunque costretti a spostare le lancette dei propri orologi entrando così definitivamente nel periodo meno luminoso dell'anno ed anticipando di un'ora il consueto tramontare del sole. Con l'introduzione dell'ora solare la luce si presenterà infatti più presto durante la mattina ma abbandonerà la nostra penisola già nelle ore pomeridiane.

Tale passaggio dunque presuppone l'arretramento di un'ora di tutte le lancette che in molti casi verranno però automaticamente sistemate con precisione dai sistemi tecnologici installati orimai su moltissimi dispositivi in nostro possesso; computer, smartphone ma anche automobili ed elettrodomestici si adatteranno infatti automaticamente a questo cambiamento non creando nessun disagio alla popolazione.

Giorno ed orario del passaggio all'orario solare

L'atteso passaggio di consegne ed il conseguente ritorno dell'ora solare 2016 avverrà ufficialmente nelle primissime ore della mattina di domenica 31 ottobre 2016 quando alle ore 3.00 gli orologi saranno spostati indietro sino alle ore 2.00.

La prima conseguenza evidente sarà dunque la possibilità di dormire un'ora in più rispetto al consueto ma tale aggiustamento potrebbe causare anche delle piccole problematiche specialmente a tutti gli anziani d'Italia. Gli esperti parlano infatti di una possibile sensazione di stanchezza, nervoso o mancanza di concentrazione dovuto a tale modifica del proprio ritmo biologico. Nessun allarme però visto che entro poche ore e tramite l'utilizzo di una dieta specifica contenente molti disintossicanti (frutti rossi, kiwi e carote ne sono alcuni esempi) sarà possibile regolarizzare nuovamente il proprio ritmo neutralizzando tutti gli effetti negativi del passaggio all'orario solare 2016.

Segui la nostra pagina Facebook!