È nato un piccolo di ippopotamo al Parco Natura Viva di Bussolengo, in provincia di verona. La nascita di un ippopotamo in cattività non rappresenterebbe di per sé un evento straordinario - sono già 7 i nuovi nati quest'anno - se non fosse che il "piccolo" è stato concepito da due tra i più anziani ippopotami d'Europa. Gonzalo e Camilla hanno entrambi superato la soglia dei quarant'anni, un'età ragguardevole per un ippopotamo, la cui longevità non supera i cinquant'anni. Qualche giorno fa hanno messo al mondo un piccolo ippopotamo in ottimo stato di salute. La coppia ha già avuto più di dieci piccoli e questo, per mamma Camilla, dovrebbe essere l'ultimo parto.

La salute del piccolo ippopotamo

Nonostante i genitori siano due ippopotami anziani, non mancano le cure della madre al nuovo nato, la qualelo allatta in acqua e lo fa crescere al riparo dagli altri ippopotami che vivono nel parco. Il peso del nascituro in sole due settimane è già raddoppiato e ora sfiora i 100 chilogrammi. Contrariamente a tutti gli altri piccoli di ippopotamodati alla luce in precedenza dalla coppia, l'ultimo arrivato è molto curioso ed è uscito dall'acqua già nel suo primo giorno di vita, evento piuttosto raro per un ippopotamo neonato. È ancora presto per determinarne il sesso del baby ippopotamo e per questo motivo non conosciamo ancora il suo nome, che verrà deciso tra quelli suggeriti dai visitatori del sito internet del Parco Natura Viva.

Ippopotami specie"vulnerabile"

L'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN), nella scala che definisce lo stato di salute delle specie animali, alla voce ippopotamo fa corrispondere la parola "vulnerabile". La specie fortunatamente non è in pericolo di estinzione, tuttavia il numero mondiale di ippopotami è in discesa a causa dei bracconieri che danno loro la caccia per la carne e l'avorio delle lorozanne.

Alla caccia illegale si aggiungono poi gli effetti del restringimento dell'habitat naturale di questi grandi animali che popolano i fiumi dell'Africa sub-sahariana.

Segui la nostra pagina Facebook!