Decenni di lotte per assicurare un futuro sereno ai nostri figli, in un contesto sostenibile e salubre. Tutto in fumo, dopo le nuove trovate del neo presidente americano, che lava via con un colpo di spugna anni di conquiste importanti di cui oggi godiamo i benefici. Se oggi il mondo è un posto più pulito di trent'anni fa, lo si deve alle politiche oculate di risparmio energetico, energia pulita e contenimento delle emissioni che sono state sancite con solennità a Parigi la scorsa primavera, dopo che per anni è stata inseguita dai promotori l'adesione dei due più grandi inquinatori del Pianeta: Cina e USA. Sicuramente non con sorpresa, Trump [VIDEO] inneggia al petrolio e al carbone e si fa interprete degli interessi di minatori e operai del metalmeccanico, suoi fedeli sostenitori durante la campagna elettorale.

La coscienza ambientale di Trump

Le nefandezze dell'inquinamento sono state stigmatizzate per lungo tempo dalle politiche di conservazione del Pianeta e oggi, dopo anni di sensibilizzazione, è emersa una nuova consapevolezza, a livello popolare e di comune sentire. L'uomo della strada oggi non getta cartacce in strada e organizza sit-in per la pulizia dei fiumi. Il recupero e la valorizzazione di zone verdi è diventata una priorità governativa in Italia come nel resto del Mondo. Nonostante le ecomafie e gli abusi, attualmente la coscienza ambientale e la vocazione alla sostenibilità sono diventate sinonimo di civiltà e cittadinanza attiva. Persino la Cina, baluardo delle emissioni di CO2, ha piegato il capo a Parigi accettando le misure di riduzione e contenimento di emissioni e gas serra, e il cielo sopra Pechino oggi ha più speranze di tornare a risplendere sotto la cortina di nebbia inquinata.

I migliori video del giorno

Se il Mondo acquisisce la sua attitudine critica e positiva sul tema di un futuro sostenibile, ancora più grottesca appare la posizione di Trump che porta indietro con un balzo gli USA agli anni '70 di Nixon e della crescita in 'sostenibile'. Forse sarà proprio l'uomo della strada l'unico che - facendo massa critica e trovando sostegno in chi ama la Terra come luogo prezioso di vita - potrà opporsi alle scempie trovate di un demagogo fuori dal tempo. #Stati Uniti #2017 #Donald Trump