Ha già perso oltre 40 chili e da tempo sta lottando contro il cancro: si tratta di una delle più amate regine della musica mondiale, la cantante 76enne Aretha Franklin. La Regina del Soul è curata in casa sua a Detroit, circondata dall'affetto della famiglia e degli amici. I media americani hanno diramato da poco tempo la notizia dell'aggravamento delle sue condizioni ma la cantante starebbe combattendo contro il cancro da tempo. Ha già perso molto peso a causa della malattia e delle terapie, ma i suoi famigliari non hanno perso la speranza di una ripresa. Il nipote Tim Franklin ha rilasciato un'intervista in cui afferma di aver parlato con Aretha pochi giorni fa e di averla trovata vigile ed ironica, nonostante il pericolo di vita.

Le notizie sulla sua salute sono state coperte dal silenzio fino a due giorni fa quando Roger Friedman, giornalista di Showbiz 411, ha parlato della gravità delle sue condizioni e dopo di lui anche media statunitensi come il Detroit News hanno confermato le sue affermazioni.

I programmi cancellati

Aretha avrebbe dovuto tenere un concerto il prossimo novembre nella Grande Mela per celebrare i 60 anni di carriera, concerto che per il momento è stato annullato. Ma la Franklin era in cura da molto a causa del suo male: era stata operata per un tumore al pancreas nel 2010 e da allora aveva seguito cicli continui di terapie. L'anno scorso annunciò che presto avrebbe smesso di cantare in pubblico senza abbandonare però la registrazione di nuovi dischi.

Nel 2018 sono stati soppressi altri due concerti poiché i medici dell'artista le hanno impedito di affrontarli, viste le sue condizioni non buone. La sua ultima apparizione sul palco rimane quella del novembre scorso, a New York, quando cantò in favore della Elton John Aids Foundation.

Una carriera costellata di grandi successi

Aretha Franklin è nota in tutto il pianeta come l'interprete di brani passati alla storia ed ancora suonati in tutti i locali, come "I Say a Little Prayer" e "Respect", che l'hanno resa una stella nel mondo della musica ed incoronata la "Regina del Soul". La cantante nacque a Memphis, la patria del gospel e del blues, da un padre predicatore battista ed una madre che la abbandonò a soli sei anni.

Nel 1961 sposò Ted Whitem, che diventò più tardi anche il suo manager e da cui divorziò nel 1969 per il carattere violento dell’uomo. Il suo più grande successo, "Respect" la rese nota e simbolo dell'orgoglio delle minoranze americane. La sua fama accrebbe con il cinema e la sua partecipazione straordinaria nel film cult "The Blues Brothers", a cui seguirono duetti con star internazionali del calibro di George Michael, Eurythmics e George Benson. Fra i suoi numerosissimi fans anche stelle come Freddie Mercury, Michael Jackson e Pavarotti.

Segui la nostra pagina Facebook!