Quadrangolare di prestigio per il Napoli targato Benitez, gli azzurri saranno di scena a Londra sul palcoscenico dell'Emirates Cup 2013 per il torneo amichevole che vedrà impegnati anche Arsenal, primo avversario dei partenopei, Porto e Galatasaray che apriranno alle 15 la manifestazione.

Il fischio d'inizio di Arsenal-Napoli è fissato alle 17.20 del 3 agosto, la squadra allenata da Benitez è reduce da un pre-campionato all'insegna delle novità tattiche dovute al cambio di guida tecnica e le prime uscite hanno dimostrato che i ragazzi del Vesuvio sono sulla buona strada nell'assimilare i dettami tattici dello spagnolo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale SSC Napoli

L'impegno con i londinesi è di quelli tosti, gli uomini di Wenger sono avanti nella preparazione e possono contare su uno scacchiere più collaudato rispetto agli azzurri.

Per quel che riguarda le formazioni, i due tecnici dovrebbero schierare i propri scacchieri con un modulo speculare, il 4-2-3-1.

Napoli probabilmente con Rafael in porta, davanti all'estremo brasiliano dovrebbero scendere in campo Zuniga e Mesto sulle corsie laterali quindi Cannavaro e Britos al centro. Diga di centrocampo affidata alla corsa e ai piedi di Behrami e Dzemaili mentre l'unica punta Pandev dovrebbe essere supportata da un terzetto di gran classe e col vizio del gol: Hamsik in posizione di trequartista, Insigne e Callejon più larghi.

Wenger dovrebbe affidarsi a Szczesny fra i pali, Sagna e Miquel esterni, Mertesacker e Koscielny centrali. In cabina di regia si muoveranno Arteta Wilshere con Chamberlain, Walcott e Podolski al servizio della boa Giroud. Arsenal-Napoli sarà trasmessa in diretta tv su Premium Calcio 3 ma il match non fa parte del pacchetto Calcio pertanto andrà acquistato al costo di 10 euro.

I migliori video del giorno

Lo streaming web è garantito esclusivamente agli abbonati Mediaset Premium che avranno acquistato il ticket pay per view.

Arsenal-Napoli di Emirates Cup 2013, le probabili formazioni

Arsenal (4-2-3-1): Szczesny; Sagna, Mertesacker, Koscielny, Miquel; Arteta, Wilshere; Oxlade-Chamberlain, Walcott, Podolski; Giroud. All.: Wenger.

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Mesto, Cannavaro, Britos, Zuniga; Behrami, Dzemaili; Callejon, Hamsik, Insigne; Pandev. All.: Benitez.