Calciomercato Juventus: ore decisive per decidere chi resta e chi parte, ma anche per stabilire eventuali nuovi arrivi. Quagliarella sempre più vicino alle sirene inglesi, mentre Matri è ancora in standby.

Le partenze: Fabio Quagliarella, forse un po' scettico sulle mete, diviso tra Sunderland e West Ham, sta valutando con parsimonia la più allettante delle due. Nel caso scegliesse il Sunderland ritroverebbe come compagno di squadra Emanuele Giaccherini, partito proprio quest'estate verso la Premier League, dopo essersi ben messo in mostra con la nazionale italiana nella Confederation Cup.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Alessandro Matri, vicinissimo al Napoli, è dubbioso sul suo futuro da panchinaro, meglio alla Juventus o al Napoli, con un leggero adeguamento dell'ingaggio? In più la Juventus non spinge il giocatore verso il sì, in quanto non ha ricevuto il prezzo totale richiesto di 15 milioni, ma solo 12.

Possibili arrivi: si è detto di Nani, si è detto di Zuniga, di Kolarov, si è parlato addirittura di Aguero, qualcuno ha ipotizzato Biabiany e Ibarbo. La Juventus di Antonio Conte sta sondando tante piste per coprire le fasce in zona offensiva, ma anche per sopperire agli eventuali flop di Tevez e Llorente. Su quest'ultimo sembra ci sia già una certa insoddisfazione di Conte, voci dalla Spagna accostano il Valencia al giocatore con un'offerta già per prenderselo da gennaio. Dopo la supercoppa del 18 agosto la Juventus vedrà definitivamente di chi e cosa ha bisogno per la chiusura di calciomercato.