Calciomercato Juventus in fase offensiva. Conte vuole un nuovo attaccante e l'idea è quella di prendere il cagliaritano Ibarbo. Già da tempo i bianconeri sono sulle tracce dell'attaccante, ma sembrava che alla fine non se ne facesse più niente. Ora, dopo le partenze di Matri e Quagliarella, secondo l'allenatore pugliese, bisogna puntellare nuovamente il reparto attaccanti.

Marotta sembra volerlo accontentare e sono quindi ripresi i colloqui con la dirigenza sarda. Cellino aveva promesso che quest'anno non sarebbe partito nessun big, lasciando intendere che poi l'anno prossimo se ne sarebbe riparlato.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Il fatto che però Ibarbo e Astori fossero finiti in panchina nella prima giornata, ha fatto intendere che in realtà le parole del presidente fossero solo una tattica per far lievitare il prezzo scatenando un'asta per i suoi gioielli.

In effetti, sia per Astori che per Ibarbo, ci sono diverse squadre ancora in corsa. Per quanto riguarda l'altro gioiello cagliaritano Nainggolan, pare che la Juventus abbia già opzionato il giocatore per la prossima stagione. Per Astori c'è ancora la lotta Milan – Napoli, ma i rossoneri sembrano essersi defilato proprio per la spesa fatta per Matri. Il Napoli invece rimane in corsa anche per lo stesso Ibarbo.

Calciomercato Juventus: Napoli e Inter non mollano

Non solo Juventus e Napoli però sulle tracce dell'attaccante. Nelle ultime ore, sfumata la trattativa Eto'o approdato al Chelsea, si è fatto avanti anche l'Inter. La corsa al forte attaccante cagliaritano è dunque agguerrita, anche se i bianconeri, forti degli incassi per le cessioni di Matri al Milan e di Quagliarella al West Ham, avranno un potere d'acquisto che forse può tenere testa solo il Napoli, squadra che ha a disposizione ancora un discreto tesoretto che però farebbe bene ad usare soprattutto per l'acquisto di un difensore.

I migliori video del giorno