Il Calciomercato del Napoli continua a cercare un attaccante che possa svolgere la funzione di vice di Gonzalo Higuain o affiancare l'argentino in caso di necessità. L'obiettivo principale è rappresentato da Jackson Martinez del Porto ma le richieste molto elevate del club lusitano hanno fatto spostare l'attenzione dei dirigenti partenopei verso altri giocatori meno costosi ma altrettanto validi. Inoltre si valutano sempre rinforzi per il reparto arretrato, con Martin Skrtel obiettivo principale per il potenziamento della difesa.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Fin dai primi approcci avuti con il Porto, i responsabili del calciomercato del Napoli hanno capito che la trattativa per vestire di azzurro il colombiano Martinez non si preannunciava semplice a causa della richiesta di 40 milioni di Euro presentata dai portoghesi.

Il sodalizio biancoblu negli ultimi giorni ha rivisto in parte le proprie posizioni, scendendo a 37/38 milioni che rimangono comunque troppi rispetto ai 32 offerti dai partenopei per l'attaccante sudamericano.

La trattativa è dunque entrata in una fase di stallo che difficilmente sarà sbloccata e quindi il Napoli ha cominciato a prendere in considerazione altri attaccanti, meno costosi ma dal rendimento simile a quello di Martinez. A questo proposito si stanno dunque monitorando le posizioni di Pablo Daniel Osvaldo, in uscita certa dalla Roma, e di Abel Hernandez, che vorrebbe ritrovare la massima serie dopo la retrocessione subita con il Palermo.

La trattativa per Martinez non è stata abbandonata ma i prossimi giorni saranno decisivi per capire in quale direzione il calciomercato del Napoli si rivolgerà per garantire a Rafa Benitez il tanto atteso rinforzo per la prima linea.

I migliori video del giorno

Situazione simile anche per la difesa, dove le amichevoli disputate fino a questo momento hanno messo in mostra evidenti lacune che i dirigenti partenopei cercheranno di colmare con l'acquisto di un giocatore di valore ed esperienza internazionale.

In questo caso la priorità è rappresentata da Martin Skrtel, slovacco del Liverpool, la cui operazione sembrava in dirittura d'arrivo ma ha subìto un rallentamento negli ultimi giorni. Anche in questo caso sono subito spuntate delle piste alternative come quelle che portano a Nicolas Otamendi, argentino del Porto, e all'ex milanista Philippe Senderos con la candidatura di Davide Astori che non è mai definitivamente tramontata.

Come per l'attacco anche qui una decisione definitiva verrà presa prossimamente con Benitez che spinge per l'acquisto di Skrtel che ha già avuto alle sue dipendenze nella comunque esperienza nelle fila del Liverpool. Quelle attuali sono dunque ore frenetiche per il calciomercato del Napoli, che dovrà decidere in fretta gli innesti per l'attacco e il reparto arretrato della formazione partenopea.