Champions League risultati preliminari e squadre qualificate alla fase a gironi: tiriamo le somme dopo i 180' minuti dei preliminari di Champions. L'attesa qui in Italia era tutta per il Milan. La squadra di Massimiliano Allegri non ha deluso le aspettative battendo al ritorno il Psv con un rotondo 3-0. Doppietta per Kevin Prince Boateng e primo gol europeo con la maglia del Diavolo per Mario Balotelli, protagonista ieri insieme a tutti i suoi compagni di squadra di una grande prestazione.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Milan

Verona è dimenticata, la fase a gironi di Champions League una certezza. Questo pomeriggio a Nyon il sorteggio che decreterà le avversarie del Milan.

I rossoneri ricordiamo appartengono alla seconda fascia. Nel match contro il Psv ha brillato anche Stephan El Shaarawy, alla cui performance è mancata soltanto la rete, per altro vicinissima se non fosse stato per la traversa colpita dal Faraone dopo il vantaggio siglato dal Prince in avvio di primo tempo.

Champions League risultati, le squadre qualificate alla fase a gironi

Si trattava soltanto di una formalità, ma lo Zenit in Russia ha ribadito la differenza di valori tecnici che intercorre tra sé e i portoghesi del Pacos Ferreira, battuti in casa con un roboante 4-2 finale, che si aggiunge al 4-1 inflitto da Hulk e compagni al Pacos in trasferta sette giorni fa.  

Bene anche la Real Sociedad, che rifila un doppio 2-0 al Lione. Dopo le due reti segnate in Francia infatti, la formazione spagnola rivelazione della scorsa Liga riesce nell'impresa di bissare il successo dell'andata con il medesimo risultato.

I migliori video del giorno

Ad andare in rete stavolta è il messicano Carlos Vela, autore di una doppietta nel corso del secondo tempo.

Passa il turno anche il Viktoria Plzen, vittorioso 1-0 nella trasferta slovena sul campo del Maribor. I cechi così confermano la propria superiorità rispetto agli avversari, battuti sette giorni fa in casa con un secco 3-1.

Svanisce anche il sogno dei kazaki dello Shakhter Karagandy, i quali speravano di poter diventare la prima squadra del Kazakistan a partecipare ad una fase a gironi di Champions League. Il sogno si spezza in Scozia, dove al Celtic riesce la rimonta che tutti gli addetti ai lavori si aspettavano. Al Celtic Park i padroni di casa ribaltano la situazione (all'andata vinse il Karagandy 2-0) battendo gli ospiti per 3-0. La rete decisiva è di James Forrest al novantesimo minuto.  

Squadre qualificate grazie ai preliminari: Arsenal, Austria Vienna, Basilea, Celtic, Milan, Real Sociedad, Schalke 04, Steaua Bucarest, Viktoria Plzen, Zenit San Pietroburgo.