La Coppa Italia sta entrando sempre più nel vivo e nel terzo turno tocca anche a qualche big scendere in campo, con la consapevolezza che queste sfide vanno affrontate sempre con la massima concentrazione altrimenti si rischia di fare delle figuracce contro avversarie di categoria inferiore. L'Inter di Mazzarri giocherà contro il Cittadella, squadra abbordabile, ma pur sempre da rispettare. Anche alla Sampdoria capiterà un'avversaria di categoria inferiore, addirittura di Lega Pro: il Benevento sogna di fare il colpaccio.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Pronostici Calcio

Più duro il compito di Torino, Genoa, Chievo e Bologna.

Vediamo nel dettaglio. Il Torino ospiterà l'ambizioso Pescara, mentre il Genoa dovrà vedersela contro uno Spezia voglioso di compiere quel salto di qualità al quale ambisce da tempo.

L'attacco dell'Empoli deve mettere paura al Chievo, mentre il Bologna ospiterà il Brescia. Guai a sottovalutare le rondinelle e il suo bomber Caracciolo.

E' arrivato al terzo turno di Coppa Italia anche il Lecce di Fabrizio Miccoli, questa volta ospite del Parma. Per eliminare i gialloblù servirebbe un mezzo miracolo sportivo, però. Derby tutto toscano in programma tra Livorno e Siena, mentre l'avversario dell'Atalanta sarà il Bari, che ha sofferto molto per passare il secondo turno e che ha poche chance di uscire indenne dalla sfida contro gli orobici di Colantuono. In programma c'è anche la sfida tutta calabrese tra Reggina e Crotone.

Ma il clou di questo terzo turno, se vogliamo, sarà la partita tra Palermo e Verona. I rosanero di Gattuso hanno in organico le pedine giuste per potersela giocare anche contro la squadra di Mandorlini, neopromossa in serie A.

I migliori video del giorno

Sarà insomma un weekend molto importante anche per capire le reali potenzialità delle squadre impegnate, che hanno ancora qualche giorno per correre ai ripari, ovvero rivolgersi al calciomercato.