Domani sera va in onda l'anticipo della seria a tra Juventus e Lazio. Dopo la finale della supercoppa italiana che ha visto i bianconeri vincitori la Lazio tenta l'impresa in casa della Juventus. Anche le statistiche sono dalla parte della Juve che in 138 incontri in Serie A ha vinto 71 volte contro le 32 della Lazio che non vince a Torino dal dicembre 2002.

Al di là delle statistiche la Juventus sembra nettamente favorita sia per il fattore casa che per il livello tecnico della squadra.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

La Lazio di Petkovic sembra non avere ancora trovato la forma dell'anno scorso che l'ha vista lanciata in campionato e vincitrice della coppa Italia dove in semifinale ha battuto proprio la Juventus.

Juventus-Lazio non sembra proporre sorprese nelle formazioni dove Conte vista l'assenza di Marchisio conferma l'ormai inamovibile Pogba a centrocampo con l'attacco ancora una volta affidato alla coppia Tevez-Vucinic. Esterni confermati Asamoah e Lichsteiner con quest'ultimo che proprio con la sua ex squadra sembra dare il meglio di sé.

Per la Lazio il solito Klose in avanti che cercherà di impensierire la retroguardia della Juventus, cosa che non è accaduta in supercoppa. A dargli una mano Hernanes che sembra ancora lontano dalla forma migliore.

Juventus-Lazio si presenta come una sfida dal risultato scontato, ma la Juventus ricorda molto bene la sorpresa dell'anno scorso dove in coppa Italia fu proprio la Lazio a fermarne il cammino.

Juventus-Lazio: probabili formazioni

Juventus: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichsteiner, Pogba, Pirlo, Vidal, Asamoah; Tevez, Vucinic.

I migliori video del giorno

Lazio: Marchetti; Cavanda, Biava, Cana, Radu; Biglia; Candreva, Gonzalez, Lulic, Hernane; Klose.

Juventus-Lazio: orario e streaming

La partita tra Juventus e Lazio si disputerà sabato 31 agosto allo Juventus Stadium di Torino con orario di inizio alle 20:45. Se siete abbonati Mediaset o Sky la partita la potrete vedere in streaming su Premium Play e Sky Go con i dispositivi portatili, altrimenti restano i classici canali Mediaset Premium e Sky Calcio.