Mercato Inter 2013 - Un laterale ed un centrocampista. Sono questi i vuoti che la società nerazzurra vorrebbe colmare in questo mercato estivo per regalare al tecnico Mazzarri una rosa adeguata al suo credo calcistico ed in grado di lottare per le prime posizioni.

Wallace - per il promettente laterale brasiliano di proprietà del Chelsea manca ancora la fumata bianca anche se oramai siamo ai dettagli. L'Inter conta di sbloccare la situazione oggi stesso anche nell'ottica di consegnare il prima possibile il ragazzo a Mazzarri.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

L' alternative al terzino del Chelsea si chiama sempre Kolarov che, tuttavia, in caso di trasferimento all'Inter dovrebbe ridursi di molto l'attuale ingaggio percepito nel Manchester City.

Rolando - Dal Portogallo sono convinti che l'Inter è sulle tracce di Rolando nell'ottica di avere un calciatore in più in difesa. L'agente del giocatore sarebbe stato avvistato a Milano dopo aver avuto un incontro con Marco Branca.

Wellington e Taider - Viste le difficoltà nell'arrivare al centrocampista del Bologna pare che l'Inter stia definitivamente optando per il volante brasiliano. Decisivo, oltre che la forte volontà del calciatore per un trasferimento in Italia, anche il costo del cartellino decisamente più accessibile rispetto a quello che il Bologna pretende per il franco algerino.

Eto'o - E' di ieri pomeriggio la notizia che il ricco proprietario dell'Anzhi Kerimov sia andato su tutte le furie per il pessimo inizio di campionato della sua squadra (nelle prime quattro giornate di campionato ha collezionato appena due punti occupando il tredicesimo posto in classifica) ed abbia deciso di ridurre drasticamente i costi.

I migliori video del giorno

In tal senso è abbastanza intuitivo pensare come l'ingaggio di Eto'o sia uno dei principali ostacoli qualora, come detto, si voglia perseguire una politica mirata al contenimento dei costi. Per questo motivo il campione camerunense potrebbe essere messo sul mercato ed in tal senso l'ipotesi di un ritorno all'Inter non appare così improbabile se si pensa che il prossimo proprietario della squadra nerazzurra, Erick Thohir, vorrebbe presentarsi con un regalo per i tifosi nerazzurri.