Mercato Inter 2013, ultime news - Mourinho e l'Inter, due destini incrociati. Dagli anni del fantastico triplete, fino ad oggi. Oggetto del contendere è il calciatore più ambito di questi ultimi giorni di mercato, quel Samuel Eto'o che non è mai stato dimenticato dai tifosi nerazzurri e né dal presidente Moratti. Presidente Moratti che vorrebbe riportarlo all'Inter, ma a condizioni che siano in linea con l'attuale linea societaria. Per questo l'offerta dei nerazzurri non può e non vuole superare quei 4,5 milioni di euro a stagione per due anni.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Dal canto suo il Chelsea risponde con una proposta da 6 milioni di euro per una sola stagione (anche Mourinho ha fatto intendere al calciatore che il contratto gli verrà sicuramente rinnovato e che il fatto di proporgli un anno di contratto non deriva da una sfiducia nei suoi confronti, ma da una linea adottata dal Chelsea anche con giocatori storici come Lampard e Terry).

Eto'o, intanto, aspetta. Parla con il suo procuratore, Vigorelli, in maniera tale da essere aggiornato su eventuali novità. A giorni sapremo dove giocherà l'anno prossimo Samuel Eto'o: per ora l'unica cosa certa è il suo addio al calcio russo, con il quale non c'è mai stato un grosso feeling.

Intanto l'Inter continua a monitorare la situazione relativa al centrocampista del San Paolo Wellington e quella che riguarda Isla. Con l'esterno della Juventus, tuttavia, non sono stati fatti passi in avanti ormai da quasi due settimane. Un eventuale sblocco della trattativa, a favore dell'Inter, potrebbe esserci solamente negli ultimi giorni di mercato.