Classifica marcatori Serie A sempre più emozionante, con diversi giocatori che subentrano ne scalzano altri dalle loro posizioni.

Classifica marcatori: l'analisi dei match più importanti

La quinta giornata ha offerto grande spettacolo a Parma, con i padroni di casa andati in gol ben 4 volte, grazie ad una doppietta di Parolo, ma l'Atalanta loro avversaria, ha risposto con tre reti bellissime che hanno tenuto in bilico il risultato.

Partita ricca di gol anche a Bologna, dove i padroni di casa hanno pareggiato con un Milan orgoglioso ma carente in difesa.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Robinho segna e fa assist, mentre dall'altra parte è doppietta di Laxalt.. Non sono mancati i gol nemmeno ne rocambolesco match della Juventus contro il Chievo. A Verona i campioni in carica passano in svantaggio.

Nella ripresa rimontano e vincono 2 a 1, ma sul risultato di parità grave errore del guardialineee che segnala un inesistente fuorigioco a Poloschi che aveva battuto Buffon. Il Napoli invece non va oltre l'1 a 1 contro il Sassuolo, mentre uno strepitoso gol di Benatia ed un contropedie di Gervinho regalano il primato in solitaria alla Roma.

Classifica marcatori: gli altri risultati

Completano la Giornata la vittoria della Lazio con uno splendido Lulic, il pareggio tra Livorno e Cagliari. La vittoria dell'Udinese sul Genoa ed il pareggio tra Torino e Verona per 2 a 2 che regala a Cerci il momentaneo primato nella classifica marcatori attendendo Inter – Fiorentina.

Serie A 2013/14: classifica marcatori dopo la quinta giornata

Cerci 5 Hamsik, Rossi 4 Palacio, Tevez, Vidal, Paulinho, Balotelli, Callejon, Higuain, Gabbiadini 3