Sabato 14 settembre alle 18 si giocherà Inter-Juventus, primo vero incrocio pericoloso delle big della Serie A. La gara sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 1 HD, Sky 3D e su Mediaset Premium Calcio 1. Inoltre sarà possibile seguire la gara su pc e su tablet per gli abbonati Sky mediante l'applicazione Sky Go e per gli abbonati Mediaset mediante l'applicazione Premium Play. Sarà il primo severo test per l'Inter di Mazzarri, una partita che potrà dare un responso reale sullo spessore della formazione nerazzurra.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

La Juve dovrà invece dimostrare di essere anche quest'anno la più forte, e dovrà farlo contro una sua avversaria storica.

Entrambi gli allenatori devono fare i conti con gli infortunati, tra cui ci sono anche pezzi da 90.

Mazzarri insisterà sul 3-5-1-1 che ha dato ottimi risultati. In porta Handanovic. Terzetto difensivo composto da Campagnaro, Ranocchia e Juan Jesus. Sulle fasce Jonathan e Nagatomo. Al centro Cambiasso supportato da Guarin e Kovacic. Alvarez fungerà da seconda punta alle spalle di Palacio. Icardi prova a recuperare dall'infortunio, mentre è pronto a rientrare in campo anche Milito dopo sei mesi di stop.

Conte risponde col consueto 3-5-2. Buffon tra i pali, mentre in difesa Ogbonna dovrebbe sostituire Barzagli ancora alle prese con noie al ginocchio. La settimana prossima inizia anche la Champions ed il tecnico bianconero non vuole rischiare il difensore. Il trio difensivo verrà ultimato da Bonucci e Chiellini. Sulle fasce Lichtensteiner e Asamoah, con Pirlo affiancato da Vidal e Pogba in luogo dell'infortunato Marchisio.

I migliori video del giorno

In attacco Quagliarella e Llorente si contendono una maglia da titolare al fianco di Tevez, con lo spagnolo in vantaggio. Vucinic, uscito malconcio dalle sfide della sua Nazionale, non dovrebbe recuperare.

Probabili formazioni

Inter(3-5-1-1): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus; Jonathan, Guarin, Cambiasso, Kovacic, Nagatomo; Alvarez; Palacio. ALL. Mazzarri.

Juventus (3-5-2): Buffon; Bonucci, Chiellini, Ogbonna; Lichtensteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Tevez, Llorente. ALL. Conte.