Marek Hamsik, Gonzalo Higuain, Carlos Tevez al top - Modificando l'ordine degli addendi il risultato non cambia. Negli anticipi della seconda giornata di Serie A i tre fuoriclasse di Napoli e Juventus rubano la scena a tutti confermando dunque le ambizioni di inizio stagione. Un inizio travolgente per i tre giocatori in questione che stanno facendo le fortune dei rispettivi allenatori. Rafa Benitez e Antonio Conte gongolano, sebbene quest'ultimo inizi a sentirsi braccato da quella che può davvero essere la sorpresa più traumatica del campionato italiano.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Il gioco spettacolare e la consapevolezza del relativo "time" dello spagnolo sulla panchina del Napoli inducono a non porre limiti al club di Aurelio De Laurentiis, che dopo due giornate si trova in testa alla classifica insieme agli acerrimi rivali della Juve dopo aver sconfitto le due bestie nere delle ultime stagioni, vale a dire Bologna e Chievo.

Non in maniera banale, è bene sottolinearlo, ma segnando sette reti subendone due, entrambe ieri nella sfida del Bentegodi. 

Marek Hamsik, Gonzalo Higuain, Carlos Tevez: i fuoriclasse della nuova Serie A

Alcuni sostengono da tempo immemore che i fuoriclasse in Serie A non giocano più. E Marek Hamsik, Gonzalo Higuain e Carlos Tevez cosa sono se non top-player? Fin qui quello che ha stupito più di tutti è senz'altro il centrocampista napoletano, acquistato con pochi euro dal Brescia qualche anno fa e che adesso rappresenta il vero oro colato di Napoli. Non è forse un caso che l'esplosione definitiva l'abbia avuta proprio con Rafa Benitez ed il nuovo modulo, il 4-2-3-1, che sembra cucito addosso al talentuoso slovacco. Non dimentichiamo però che il giocatore ha vestito la fascia di capitano contro il Bologna al San Paolo e ieri al Bentegodi di Verona.

I migliori video del giorno

La responsabilità non ha fatto altro che migliorare ulteriormente un calciatore già di per sé fuori dal comune. E Napoli non può far altro che sorridere. 

Anche perché le buone novelle per la squadra di Benitez non arrivano soltanto da Marek Hamsik ma anche da Gonzalo Higuain. L'ex attaccante del Real Madrid si è infatti sbloccato ieri sera contro il Verona, segnando il gol che di fatto ha chiuso la gara (4-2 il risultato finale). Higuain si lascia così alle spalle la brutta disavventura avuta nel mare di Capri questa settimana, quando tutti ricorderanno del taglio profondo al volto procuratosi dall'argentino per il quale si è dovuti ricorrere ad otto punti di sutura, tra l'altro criticati dallo stesso presidente del Napoli De Laurentiis. Tutto è bene quel che finisce bene.  

Non possiamo trascurare neanche Carlos Tevez. Il calciatore della Juventus è andato a segno anche ieri nel bis che i bianconeri si sono concessi al cospetto della Lazio di Petkovic, che dopo essere stata umiliata 4-0 nella finale di Supercoppa italiana è stata travolta allo Stadium di Torino per 4-1.

Proprio l'Apache ha posto la sua firma nell'ultimo gol della serata, segnando così il terzo gol con la maglia della Juve in altrettante partite ufficiali.

Anche voi pensate che Marek Hamsik, Gonzalo Higuain e Carlos Tevez siano i calciatori più forti della Serie A di quest'anno?