Nazionale del Brasile, torna il "Papero" ex milanista, al secolo Alexander Pato. Il noto calciatore, che milita nel Corinthians, ha da poco festeggiato il 24esimo compleanno. Pato è stato convocato da mister Felipe Scolari. La Nazionale del Brasile deve incrociare i guantoni con Australia e Portogallo. Queste gare saranno disputate rispettivamente sabato 7 settembre 2013 a Brasilia e martedì 10 settembre a Boston.



La notizia della riconvocazione di Alexander Pato è arrivata subito dopo l'incontro del Corinthians col blasonato Flamengo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

La gara è stata caratterizzata proprio da una doppia marcatura firmata da Pato, che i tifosi milanisti non hanno dimenticato. Attaccante potenzialmente strepitoso, Pato è stato purtroppo penalizzato da una serie di infortuni muscolari, che ne hanno condizionato il cammino.

Ma essendo ancora giovane potrà rifarsi anche con la maglia della Nazionale del Brasile. Scolari ha pensato a lui in quanto è sorta la necessità di rimpiazzare il forte centravanti Fred, che ha davvero incantato nel corso dell'ultima edizione di Confederations Cup. Fred si è fatto male nel corso di Fluminense - Santos.

Ma torniamo a Pato. Alexandre Rodrigues da Silva, questo il suo nome completo, è alto 1,79 e pesa circa 78 kg. Ha iniziato la sua carriera nelle formazioni giovanili dell'Internacional. Bronzo ai Giochi olimpici di Pechino 2008 e argento ai Giochi olimpici di Londra 2012. Oro in Confederations Cup a Sudafrica 2009. Pato è un attaccante rapido e moderno che ha le migliori caratteristiche possibili per il classico gioco della Nazionale del Brasile.