Si è giocata la quarta giornata di Serie B 2013-14. Le sorprese non sono certo mancante in questo turno. L'Empoli approfitta del passo falso dell'Avellino in trasferta a Lanciano e sale da solo in vetta. A Carpi finisce 0-2 per i toscani, grazie alla doppietta di Tonelli.

Proprio da Lanciano, arriva una delle sorprese maggiori di questo inizio di stagione del campionato cadetto. I padroni di casa, grazie ad un ottimo gioco espresso in queste gare e alla vittoria di oggi, conquistano la piazza d'onore a -2 dai toscani.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie B

Il gol vittoria contro l'ex capolista Avellino, reduce da 2 vittorie ed un pareggio nelle prime tre giornate, lo firma Amenta al 25'.

Ad affiancare al secondo posto i rossoblu abruzzesi, c'è l'altra sorpresa di inizio stagione, il Trapani che si impone in casa con un perentorio 4-0 alla Reggina.

Di Djuric con una doppietta, Pirrone e Mancosu le reti.

Il Novara si piazza terzo grazie alla vittoria di misura sul Padova, che inguaia i veneti ancora ultimi a zero punti. Primo punto per la Juve Stabia, grazie al sorprendente pareggio per 2-2 contro il Siena favorito. Ottima gara degli uomini di Braglia, che sul doppio vantaggio si fanno prima accorciare e poi riprendere dal Siena.

Il Varese grazie alla rete di Pavoletti a due minuti dal termine in una partita al cardiopalma, batte 3-2 un indomito Pescara e affianca Avellino e Palermo al terzo posto. Il Palermo di Gattuso, vittorioso ieri nell'anticipo 2-1 in rimonta sul Cesena, alla seconda vittoria consecutiva.

Il Bari annulla la penalizzazione grazie all'1-0 firmato Ceppitelli sul Modena. Stesso risultato del Crotone sullo Spezia grazie al solito Torromino.

I migliori video del giorno

Pareggio a reti inviolate tra Cittadella e Latina. Lunedì il posticipo tra Ternana e Brescia.