Risultato Torino-Juventus 29 settembre 2013 - Uno dei match più attesi della sesta giornata di Serie A era sicuramente il derby della Mole tra Torino e Juventus. La Juve non poteva permettersi di perdere punti vista la vittoria del Napoli nell'anticipo, mentre il Toro voleva tornare a vincere un derby dopo 10 anni. Era anche la sfida tra Ventura e Conte vediamo come è finito il risultato di Torino-Juventus e a seguire le pagelle con i migliori e peggiori.

Torino-Juventus sintesi e cronaca - Nessuna novità rispetto alla vigilia, con i padroni di casa che recuperano Immobile e si affidano a lui in coppia con Cerci nel 3-5-2.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Conte risponde con una formazione molto vicina a quella titolare, con Barzagli-Bonucci-Chiellini e Litchstainer-Asamoah sugli esterni. A centrocampo riposa Pirlo e al fianco di Vidal e Marchisio c'è Pogba.

In attacco Giovinco parte titolare al fianco di Tevez.

Nel primo tempo di Torino-Juventus ritmi bassi e grande abnegazione tattica da parte del Toro che difende bene e non lascia molti spazi alla Juve giocando in fase difensiva con un 5-4-1. Marchisio e Pogba vengono ammoniti nella prima mezz'ora di gioco per evitare le ripartenze del Toro. Al 37esimo l'arbitro grazia Immobile per un fallo che poteva costargli il rosso, ma la partita comunque non decolla e lo 0-0 è il risultato più ovvio.

Risultato Torino-Juventus inizia il secondo tempo con Masiello al posto di Rodriguez per i granata e con la Juve che prova ad accelerare per segnare una rete. Occasione per Giovinco e poi per Asamoah, ma il match non si sblocca. Serve un calcio da fermo per vedere il primo gol che arriva su colpo di testa di Pogba! Toro-Juve 0-1! Negli ultimi venti minuti anche Meggiorini in campo per cercare di ribaltare questo derby.

I migliori video del giorno

Nei minuti finali è assalto granata per trovare il pari ma finisce 0-1 Torino-Juventus.

Pagelle Torino-Juventus - I migliori tre giocatori bianconeri sono stati Asamoah (6.5) che ha creato pericoli dalla sinistra e Pogba (7), non solo per il gol che sblocca la gara, ma anche per la presenza in mezzo al campo oltre al solito Tevez (7) punto di riferimento della manovra offensiva. Pagella negativa per Giovinco (5) che non riesce ad approfittare della sua prima da titolare. Per il Toro Cerci (6,5) è l'unico che prova a impensierire la difesa bianconera e fa un gran lavoro per tutto il match, mentre il peggiore è Immobile (5) che sbaglia tutto e non incide in attacco. E voi cosa ne pensate? Chi sono stati i migliori e peggiori del derby Torino-Juventus?