Sta per iniziare una nuova settimana di Serie A 2013/2014. Di seguito trovate i preziosi consigli Fantacalcio la 8^ giornata di campionato in programma il 18, 19 e 20 ottobre. Sono tante le partite ricche dal punto di vista sportivo, ma sono anche tante le insidie che si possono incontrare nei novanta minuti. A nessuno piace perdere terreno in classifica nei confronti del proprio avversario, sopratutto se questo è un amico o comunque una persona del suo ambiente. 

Come è normale che sia i consigli fantacalcio della 8^ giornata di Serie A non possono prescindere dalla sfida di venerdì, quello che è stato ribattezzato più volte l'anticipo degli anticipi, Roma-Napoli.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Impossibile del resto che nessuno abbia in rosa uno tra Totti e Higuain, uno tra Insigne e Florenzi, uno tra De Sanctis e Reina. Ecco, meglio evitare i due portieri e puntare sulle due stelle, e fate attenzione anche al momento magico di Florenzi e agli inserimenti di Strootman, potrebbero essere letali.

La rubrica dei consigli sul fantacalcio prosegue con gli anticipi tradizionali della ottava giornata di campionato, quelli del sabato. Per la sfida tra Cagliari e Catania non ci sentiamo di consigliarvi nessuno, anche perché è una partita a rischio 0-0. Se proprio volete potete dare fiducia ad Agazzi, a cui magari farà bene l'aria di casa e l'attacco sempre più spuntato degli etnei. Per Milan-Udinese invece da cerchiare in rosso Balotelli, già decisivo lo scorso anno con una doppietta e Di Natale, che ha nei rossoneri una delle sue vittime preferite. Lasciate perdere per favore Abbiati e tutta la difesa rossonera.

Per le gare di domenica  i nostri consigli fantacalcio proseguono con le sfide del pomeriggio ed il posticipo. Tra Atalanta e Lazio preferiamo orientarci sui padroni di casa, quindi da tenere d'occhio gli attaccanti orobici.

I migliori video del giorno

A Verona Iturbe e Cassano potrebbero esaltarsi ancora. Le sfide salvezza sono da sempre delicate e sarebbe meglio tenersi alla larga, però diciamo che un Diamanti e un Gilardino possono ancora fare comodo. Sulla sfida del Franchi non è consigliato puntare sui toscani ma sulla difesa bianconera, mentre per Torino-Inter più giocatori dell'Inter avete meglio è.