E' davvero molto ricco il programma dell'Europa League: una lista infinita di partite per questo giovedì che si preannuncia appassionante e denso di emozioni. Chiaramente andranno in campo anche le italiane, anche se è facile prevedere che gli allenatori di Fiorentina e Lazio in queste gare daranno una chance a chi ha giocato di meno.

La Fiorentina affronta in serata il Pandurii, squadra assolutamente alla portata dei viola: un successo avvicinerebbe molto alla qualificazione. Montella sembra intenzionato a schierare Bakic a centrocampo e a far giocare fin dall'inizio il giovane Matos in attacco anche per concedere un turno di riposo a Giuseppe Rossi, eroe della vittoria sulla Juventus con la sua tripletta.

La Lazio di Petkovic, confermatissimo in panchina, è invece a Cipro per affrontare l'Apollon. Il tecnico dovrebbe schierare Floccari in attacco supportato da Felipe Anderson e dal baby Keita. Possibile ritorno in campo per il difensore Radu. Solo panchina per il brasiliano Hernanes, che non sta vivendo un momento brillante di forma.

Questo l'elenco completo delle partite. Alle ore 18 si giocano Anzhi-Tromso e Shakhtar K.-Alkmaar. Alle 19 sono in programma Betis-Guimaraes, Dinamo Kiev-Thun, Friburgo-Estoril, Genk-Rapid Vienna, Apollon-Lazio, Lione-Rjieka, Paol-M.Haifa, S.Tiraspol-Tottenham, Trabzonspor-Legia e Liberec-Siviglia. Il resto delle gare si gioca tutto alle 21.05: Wigan-Kazan, Odessa-Ludogorets, Dinamo Zagabria-Psv, Elfsborg-Esbjerg, Ferreira-Dnipro, Fiorentina-Pandurii, Francoforte-M.Tel Aviv, Salisburgo-St.Liegi, Swansea-Kuban, Valencia-St.Gallen, Wagerem-Maribor e Bordeaux-Apoel.
Leggi tutto