Non riesce all' Inter sfatare il tabù di Bergamo che alla fine, contro l'ostica Atalanta, si deve accontentare di un pareggio che serve poco per migliorare la posizione in classifica. La squadra di Mazzarri ha giocato una buona gara, sfiorando nella ripresa il gol vittoria con Icardi che ha colpito un palo. Pensiamo che sia giunto il momento di cambiare modulo in attacco e giocare con le due punte. Che ne dici Mazzarri?

Nell'Inter rientra, dopo un lungo infortunio, Samuel che è schierato al posto di Ranocchia.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

In avanti Palacio, unica punta. Kovacic è trequartista, mentre Alvarez  gioca a centrocampo. Nelle file atalantine, in attacco a fianco a Denis c'è l'ex interista Livaja.

La prima azione pericolosa è dell'Inter al 6' con Guarin che tira, devia Consigli.

Tre minuti dopo lo stesso Guarin salva sulla linea un colpo di testa di Canini. Al 16 l'Inter si porta in vantaggio: l'azione parte da Kovacic che serve Palacio, palla ad Alvarez che in uno spazio stretto controlla il pallone e mette nel sacco.

L'Atalanta reagisce e al 23' un colpo di testa di Yepes viene deviato da Handanovic in angolo. Passa un minuto e i padroni di casa pareggiano con  un colpo di testa di Denis, su cross di Moralez. L'Atalanta spinta dal pari, insiste in avanti, ma l'inter replica prontamente di rimessa, ed al 41' Nagatomo di testa colpisce il palo esterno.

Ad inizio ripresa, Carrizo sostituisce l'infortunato Handanovic. L'Inter tiene l'iniziativa. Guarin si impegna molto. Al 58'Carrizo blocca un tiro di Livaja dal limite. Un minuto dopo l'arbitro annulla un gol di Palacio per fuorigioco.

I migliori video del giorno

Al 62' delizioso suggerimento di Kovacic per Alvarez che supera Stendardo e tira. Para Consigli.

Mazzarri fa entrare al posto di Guarin, mentre poco dopo, Marilungo sostituisce Livaja tra le file atantine. I padroni di casa provano a rendersi pericolosi con Cigarini da calcio d'angolo, ma attento è Cambiasso in difesa. Al 73' Icardi supera Yepes e tira, il pallone colpisce il palo. Al 82' Yepes da pochi passi tira, salva d'istinto Carrizo. Due minuti dopo, Cambiasso serve in area Icardi che è strattonato in area, sarebbe rigore, ma l'arbitro non è d'accordo. Nel finale, l'Inter va vicino al gol con Alvarez prima e con Palacio poi.

Atalanta-Inter 1 - 1

Marcatori: 16' Alvarez ( I ),  24' Denis (A).

Atalanta: Consigli, Stendardo,Canini, Carmona, Brivio, Yepes, Raimondi, Moralez, (81' Migliaccio), Cigarini, (74' Baselli) Denis, Livaja (65' Marilungo). All: Colantuono.

Inter: Handanovic (46' Carrizo), Rolando, Samuel, Juan Jesus, Jonathan (85' Taider), Guarin (64' Icardi), Cambiasso, Alvarez. Nagatomo, Kovacic, Palacio. All: Mazzarri.

Arbitro: Rizzoli di Bologna.