Questa sera, alle 20.45, andrà in scena a "San Siro" l'attesissimo big match tra Inter e Roma, che dirà molto sulle ambizioni di entrambe le squadre.

I giallorossi, dopo 6 giornate già disputate, guidano la classifica a punteggio pieno con 18 punti; 14, invece, i punti racimolati dal team di Mazzarri, che è stato fermato finora due volte dal pari con Juventus e Cagliari.

Per quanto riguarda le formazioni, sia il tecnico interista che Rudi Garcia devono fare i conti con importanti defezioni.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

In casa nerazzurra non saranno del match Campagnaro e Jonathan, che non si sono ristabiliti del tutto dai rispettivi malanni fisici, mentre ha pienamente recuperato l'argentino Alvarez

La Roma non potrà utilizzare il grande ex Maicon, a causa della lesione muscolare subita dal brasiliano a Genova nella gara con la Sampdoria; insieme a lui, saranno assenti Romagnoli, Bradley e Destro.

La compagine capitolina, però, avrà a disposizione Adem Ljajic, che aveva preoccupato in settimana Garcia per una fastidiosa lombalgia.

Salvo intoppi dell'ultim'ora, saranno questi gli interpreti del 3-5-1-1 che Mazzarri opporrà alla Roma: Handanovic in porta; Campagnaro, Ranocchia e Juan Jesus in difesa; Nagatomo, Guarin, Cambiasso, Kovacic e Pereira a comporre il centrocampo; Alvarez alle spalle dell'unica punta Palacio.

Il trainer giallorosso, invece, proporrà il seguente 4-3-3: De Sanctis tra i pali; Torosidis, Benatia, Castan e Balzaretti a formare il pacchetto arretrato; Pjanic, De Rossi e Strootman in mediana; Gervinho, Totti e Florenzi in attacco. 

Arbitrerà l'incontro il signor Paolo Tagliavento di Terni, che sarà coadiuvato dai guardalinee Di Liberatore e Cariolato, dal quarto uomo Di Fiore e dai giudici di porta Mazzoleni e Guida.