Calciomercato Milan e ultime news: aria di bufera in casa Milan, i tifosi non ci stanno a ritrovarsi a -4 punti dalla zona retrocessione, imperversa la battaglia Galliani-Barbara Berlusconi, del presidente Silvio non si ha traccia da tempo, Massimiliano Allegri rischia la panchina, se perde sarà esonero, si fanno già i nomi dei probabili sostituti, in casa Milan si punta al calciomercato per tentare di acquietare la tifoseria.

Dicevamo di Massimiliano Allegri, la sua carriera di allenatore del Milan è ad alto rischio, ultimo esame nella partita di Champions League che il Milan disputerà contro il Celtic, se perde sarà esonerato, tra l'altro dovrà far preparare la partita con l'infermeria piena, si allunga infatti la lista degli infortunati, fuori anche Mexes e Muntari, ancora fermi De Sciglio ed El Shaarawy.

Potrebbe rientrare Nocerino.

Calciomercato Milan: ultime news

Super Mario Balotelli lancia un tweet alle 5:00 di ieri mattina: "this is the end", si presenta in ritardo all'allenamento, i segnali  della crisi sono chiari ed inequivocabili, non è da escludere una cessione già a gennaio e le squadre più accreditate per acquistarlo sono Monaco e Galatasaray. Per il toto-allenatore, si fanno già i nomi dei sostituti di Massimiliano Allegri, se viene "licenziato", potrebbero prendere il suo posto Filippo Inzaghi o Devis Mangia.

Ultima news di calciomercato in casa Milan vede l'interessamento della società rossonera per Jorge Resurrección Merodio, in arte Koke, centrocampista classe 1992, pochi mesi fa ha rinnovato il contratto con l'Atletico Madrid fino al 2018.

Secondo quanto riportato da alcuni giornali catalani, il Milan  avrebbe offerto uno stipendio di 4 milioni di euro netti a stagione (più o meno quello che guadagna Kakà), ci sarà da superare la concorrenza di Liverpool, Arsenal e Barcellona, oltre all'esoso costo della clausola rescissoria fissata a: 35 milioni di euro.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!