Inter e Juventus parlano di mercato. Oggetto della discussione, Mirko Vucinic, un tempo salvatore della patria bianconera, ora non più nei piani del tecnico juventino Antonio Conte. Così, ecco che arriva l'Inter che Vucinic lo vorrebbe sin da gennaio per metterlo a disposizione di Walter Mazzarri, grande estimatore del calciatore montenegrino.

La trattativa per portare Vucinic all'Inter sarebbe già stata avviata ed i bene informati di Calciomercato, dicono che potrebbe chiudersi positivamente, per la pace dei due club e del calciatore, stanco di restare fermo ai box dopo essersi ripreso, anche se non del tutto, dall'infortunio che lo ha tenuto fuori per un bel po' di tempo, costringendo Conte a guardarsi attorno ed a fare altre scelte, risultate poi definitive.

Vucinic all'Inter potrebbe essere il primo colpo di mercato del club nerazzurro targato Thohir, che del montenegrino pare abbia parlato direttamente con Walter Mazzarri durante il suo soggiorno milanese, in cui ha preso definitivamente in mano le redini della società diventando azionista di maggioranza prima, e presidente poi.

L'offerta economica che l'Inter farà alla Juve al momento non è stata ancora resa nota, né tanto meno è stata sussurrata negli ambienti che ruotano attorno alle due società. Ma potrebbe anche essere intrapresa un'altra strada, quella dello scambio. Ovvero, Vucinic all'Inter e Ranocchia dal club nerazzurro alla Juventus. Il difensore ex Cagliari, infatti, è da tempo seguito anche dagli osservatori della Juventus, su segnalazione di Conte,a cui non dispiacerebbe averlo in squadra.

Ranocchia però piace anche al Napoli, ma se l'affare Vucinic dovesse andare in porto, potrebbe anche essere palusibile un trasferimento in bianconero del difensore dell'Inter.