Con le partite dei gruppi A, B (Juventus), C e D, si è conclusa la 5a giornata di Champions League. La Juventus, come da copione, vince facile contro i danesi del FC Kobenhavn grazie alla tripletta di Vidal (2 rigori) e si avvicina al passaggio del turno, basterà non perdere in Turchia il 10 dicembre. Ad un turno dalla fine si sono gia qualificate: Manchester United (A), Real Madrid (B), Paris Saint Germain (C), Bayern Monaco (D) e Manchester City (D). Ad un passo dal traguardo anche: Bayer Leverkusen, Olympiakos che dovrebbero avere la meglio sui rispettivi avversari Shakhtar Donetsk e Benfica. Le prime 2 di ogni girone passano il turno ed approdano ai sedicesimi, la terza parteciperà ai trentaduesimi di Europa League.

Gruppo A - Manchester qualificato grazie alla vittoria in terra tedesca e gli basterà non perdere nel prossimo match contro lo Shakhtar per rimanere 1° nel girone. Favorito per il 2° posto il Leverkusen che ospita il fanalino di coda con 1 punto Real Sociedad.

Risultati: Bayer Leverkusen-Manchester United 0-5 (22' Valencia, 30' autogol Spahic, 66' Eva)ns, 77' Smalling e 88' Nani) - Shakhtar Donetsk-Real Sociedad 4-0 (37' Adriano, 48' Teixera, 68' e 87 Costa). Classifica: Manchester United 11, Shakhtar Donetsk 8, Bayer Leverkusen 7 e Real Sociedad 1. Marcatori: Alex (S) e Rolfes (B) 3; Rooney e Valencia (M), Douglas (S) e Kiebling (B) 2; seguono 11 giocatori con 1 rete. Prossimo turno 10 dicembre: Manchester United-Shakhtar Donetsk e Real Sociedad-Bayer Leverkusen

Gruppo B - Per le "merengues" di Ancelotti qualificazione al 1° posto nel girone con 4 vittorie e un pareggio, i "bianconeri" dovranno non perdere, al Türk Telekom Arena di Istanbul, la prossima partita.

Risultati: Juventus-FC Kobenhavn 3-1 (29' rig. Vidal, 56' Mellberg, 61' rig. e 63' Vidal) - Real Madrid-Galatassaray 4-1 (37' Bale, 38' Bulut (G), 51' Arbeloa, 63' Di Maria e 81' Isco). Classifica: Real Madrid 13, Juventus 6, Galatassaray 4, FC Kobenhavn 4. Marcatori: Ronaldo (R) 8; Vidal (J) 5; Di Maria (R) e Bulut (G) 3; Bale, Benzema e Isco (R), Llorente e Quagliarella (J), Drogba (G) 2; seguono 7 giocatori con 1 rete. Prossimo turno 10 dicembre: FC Kobenhavn-Real Madrid e Galatassaray-Juventus.

Gruppo C - Il Paris Saint Germain arriva 1° nel gruppo con una partita d'anticipo grazie alla vittoria per 2-1 al Parc des Princes, in caso di parità di punti  l'Olympiakos è in vantaggio sul Benfica (1-0 in Grecia e 1-1 in Portogallo).

Risultati: Anderlech-Benfica 2-3 (18' Mangulu (A), 34' Matic, 52' autogol Mangulu, 77' Bruno (A) e 90' Rodrigo) - Paris Saint Germain-Olympiakos 2-1 (7' Ibrahimovic, 80' Manolas(O) e 90' Cavani). Classifica: Paris Saint Germain 13, Olympiakos e Benfica 7; Anderlech 1. Marcatori: Ibrahimovic (P) 8; Cavani (P), Mitroglou (O) 3; Marquinhos e Motta (P), Manolas (O) 2;  seguono 10 giocatori con 1 rete. Prossimo turno 10 dicembre: Benfica-Paris Saint Germain e Olympiakos-Anderlech.

Gruppo D - Bayern e City passano il turno senza troppa fatica, per arrivare 1° nel gruppo il Manchester dovrà vincere all'Allianz Arena con almeno 3 goal di vantaggio (all'andata Manchester City-Bayern Monaco 1-3). Il Viktoria Plzen arriva 3° e va di diritto in Europa League se vince in casa contro il CSKA (all'andata CSKA Mosca-Viktoria Plzen 3-2). 

Risultati: CSKA Mosca-Bayern Monaco 1-3 (17' Robben , 56' Gotze, 61' rig. Honda (C) e 65' rig. Muller) - Manchester City-Viktoria Plzen 4-2 (33' rig. Aguero, 43' Horava (V), 65' Nasri, 69' Tecl (V), 79' Negredo e 89' Dzeko). Classifica: Bayern Monaco 15; Manchester City 12; CSKA Mosca 3 e Viktoria Plzen 0. Marcatori: Aguero (M) 6; Negredo (M) 5; Ribery e Robben (B) 3; Alaba, Gotze, Mandzukic e Muller (B), Dzeko (M), Doubia, Honda e Tosic (C) 2;  seguono 7 giocatori con 1 rete. Prossimo turno 10 dicembre: Bayern Monaco-Manchester City e Viktoria Plzen-CSKA Mosca.