Sabato 9 novembre 2013 l’Inter ospiterà al Meazza il Livorno. I toscani arriveranno a Milano con la squadra dimezzata e gli uomini contati. Mancheranno per squalifica Rinaudo , Coda e Greco che sono stati fermati dal giudice sportivo per una giornata mentre gli infortunati sono Biagianti e Mosquera. L’ex giocatore del Catania sta continuando a fare delle terapie utili alla riabilitazione invece il colombiano dovrà stare fermo per 15 giorni perché gli esami hanno riscontrato una distorsione di secondo grado al collaterale interno del ginocchio destro. Rientra Belinghieri ma non partirà titolare.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Facendo i conti, l’allenatore del Livorno a centrocampo avrà a disposizione solo Benassi, Duncan e Luci senza possibilità di cambio.

Mister Nicola vista l’emergenza potrebbe decidere di adottare un schema diverso da quello che utilizza solitamente.

Non si parla di un 3-5-2 ma di un 4-2-2 più conservativo. A centrocampo agirebbero Luci e Duncan con Benassi considerato come prima riserva mentre Gemiti e Schiattarella sarebbero gli esterni. In difesa ci sarebbe ampio spazio per Ceccherini e Piccini come terzini affiancati da due difensori centrali Emerson e Valentini. In attacco a prescindere dal modulo che sceglierà l’allenatore vengono confermati Siligardi e Paulihno. Dall’altra parte gli avversari dovrebbero adottare il solito modulo. Mazzarri anche lui, avrà problemi soprattutto nel reparto difensivo per la squalifica di Juan Jesus e i vari infortuni che hanno colpito i suoi uomini in quel ruolo.