Il Sassuolo di Eusebio Di Francesco ha battuto e anche meritatamente l'Atalanta di Colantuono col risultato di 2-0, in una gara valida per la 13ma giornata del torneo di Serie A. Un Sassuolo che sta dimostrando tutto il suo valore, e che dopo aver pareggiato nella scorsa giornata 1-1 a Roma contro i giallorossi, è riuscito ad ottimizzare quest'oggi la gara contro gli orobici, superandoli grazie alle segnature di Zaza e di Berardi.

Un'Atalanta che pur contando sul suo attaccante di maggior spessore, ossia Denis, ugualmente non è riuscita a realizzare nemmeno la rete della bandiera, ed ha patito l'ennesima sconfitta fuori dalle mura domestiche.

La sesta su sette trasferte.

Con questa vittoria gli emiliani escono momentaneamente fuori dalla zona-calda, quella per non retrocedere portandosi a quota 13 punti assieme al Cagliari, che però, la sua gara la deve giocare ancora; e la disputerà domani sera nel posticipo del lunedì contro la Roma.

La sconfitta dei bergamaschi fa rimanere gli orobici dov'erano prima di questo match, ossia a quota 16 punti in classifica assieme ad Udinese e Parma.

Ai microfoni di Sky Sport, Stefano Colantuono, tecnico atalantino ha rilasciato alcune dichiarazioni  dopo la sconfitta subita in casa del Sassuolo: "E' stata una partita strana, che viaggiava sui binari dell'equilibrio fino alla punizione. Non mi sembrava nemmeno fallo, noi avevamo difficoltà per gli infortuni.

Abbiamo dovuto fare cambi forzati, dispiace perché veniamo da una serie in trasferta che non va bene perché non si può sempre vincerle tutte solo in casa".

Ecco di seguito il tabellino della gara:

Sassuolo (3-4-3): Pegolo; Antei, Bianco, Acerbi; Schelotto (46' Gazzola), Magnanelli, Marrone, Longhi; Berardi (82' Marzorati), Zaza, Floro Flores (70' Kurtic).

A disp.: Pomini, Rosati, Laribi, Chisbah, Missiroli, Masucci, Ziegler, Pucino, Farias. All.: Di Francesco.

Atalanta (4-3-1-2): Consigli; Bellini (6' Scaloni), Canini, Stendardo (26' Cazzola), Brivio; Carmona, Cigarini, Migliaccio; Moralez; Denis, Livaja (68' Marilungo). A disp.: Sportiello, Pugliese, Caldara, Kone, Del Grosso, Baselli, Gagliardini, Brienza, Bonaventura.

All.: Colantuono.

Arbitro: Valeri

Marcatori: 63' Zaza, 67' Berardi (S)

Ammoniti: Antei, Floro Flores (S), Carmona, Canini (A)

Espulsi: Antei (S).