A Formello si è svolta la classica conferenza stampa settimanale di Vladimir Petkovic. Il tecnico laziale in vista del match tra Lazio e Genoa parla della sfida che i suoi ragazzi dovranno affrontare per l'undicesima giornata di Serie A.

Provenite da due partite incoraggianti, si aspetta delle conferme da parte della squadra? "L'importante è migliorare partita dopo partita le nostre prestazioni. Contro il Milan abbiamo fatto una prestazione abbastanza buona soprattutto nel secondo tempo abbiamo giocato bene con maggior consapevolezza e fiducia.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Ci manca concretezza e cinismo per essere più forti sull'avversario".

Puntate al quarto posto? "L'obiettivo per ora è quello di recuperare più giocatori possibili per domani.

È necessario avere un buon ritmo per affrontare l'avversario in qualsiasi momento. Tutto il resto arriva con calma".

Quante possibilità ha Radu di giocare? Ledesma a fianco di Ciani è una possibilità? "Devo valutare se Radu oggi può giocare. La sua volontà c'è e credo che farà di tutto per giocare altrimenti l'altra possibilità è Ledesma".

Cosa manca alla Lazio per fare il salto di qualità? "Dobbiamo avere la consapevolezza di poter raggiungere dei risultati positivi. Abbiamo iniziato una piccola serie e ora dobbiamo continuare cosi e sono sicura che anche quest'anno faremo una bella figura".

C'è qualche possibilità di vederlo sulla panchina della Svizzera? "Sono notizie che fanno piacere e altre che fanno male ma ora non parlo del mio futuro quello che mi interessa ora e che domani abbia a mia disposizione 11 giocatori che scenderanno in campo convinti di vincere la partita".

I migliori video del giorno