Doccia fredda per i tifosi dei "Galacticos" e della Germania. Durante l'amichevole di venerdì sera al San Siro contro la nazionale italiana, Sami Khedira ha riportato una grave lesione al ginocchio destro. Secondo quanto confermato dalla Federazione tedesca tramite comunicato, il centrocampista sarà costretto ai box per almeno sei mesi a causa della rottura del legamento anteriore ed interno susseguente ad uno scontro di gioco con Andrea Pirlo.

L'obiettivo massimo, ora, è recuperarlo per la prossima Coppa del Mondo che avrà inizio il 12 giugno in Brasile. "Sami deve essere trattato chirurgicamente, abbiamo la speranza di recuperarlo per il Brasile", le parole del medico della selezione tedesca, Hans Muller-Wohlfarth.

"Questo è duro colpo per Sami e per tutti noi. Dentro e fuori il campo da gioco è un grande lottatore. È sempre positivo e questo gli sarà utile per recuperare quanto prima, quindi sono ottimista e spero che arrivi al Mondiale in forma", ha dichiarato Joachim Low, commissario tecnico della nazionale tedesca, nel tunnel del Meazza.

I medici del suo club di appartenenza, il Real Madrid, hanno raggiunto la Germania per poter esaminare il giocatore. Per domenica è atteso un primo bollettino ufficiale, con i dettagli della diagnosi e più precisi tempi di recupero. Mister Ancelotti perde un giocatore che, finora, è stato titolare fisso, collezionando 11 presenze in Liga e 4 in Champions. Facile immaginare movimenti a gennaio per assicurarsi un degno sostituto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Real Madrid

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto