Ricchissima domenica di Serie A, con otto partite: si comincia alle 15 (si gioca a Roma, Verona, Genova, Parma, Firenze e Udine); per proseguire alle 18,30 con il Sassuolo ospite della capolista Juventus, e alle 20,45 con Mazzarri atteso a Napoli per sfidare il suo passato. Si chiude con il Monday night di San Siro, con la Roma ospite del Milan. Eccovi le dritte per scommettere su questa 16° giornata; tra parentesi le quote Snai per l’evento indicato.

Pubblicità
Pubblicità

Chievo-Sampdoria. Nove punti in tre partite per il Chievo di Corini; gioco e carattere inediti per i blucerchiati dopo la cura Sinisa. Entrambe le squadre arrivano in formissima a quest’incontro: uno dei due tecnici potrebbe incappare nella prima sconfitta stagionale?

Il “tecnico”: X2 (1,59)

Il “diffidente”: UNDER (1,55)

Il “rischiatutto”: 2 (3,40)

Fiorentina-Bologna. Al derby dell’Appennino le due squadre arrivano in condizioni opposte: galvanizzata dalla vittoria nel girone di Europa League la Viola, in piena zona retrocessione dopo la sconfitta con la Juve il Bologna.

Difficile immaginare un risultato a sorpresa al Franchi…

Il “tecnico”: OVER (1,73)

Il “diffidente”: 1 (1,40)

Il “rischiatutto”: NO GOL (1,85)

Genoa-Atalanta. A Marassi si scontrano due squadre reduci da una sconfitta in rimonta; voglia di rifarsi alle stelle e discreta forma per entrambe. Potrebbe davvero succedere di tutto, ma con un Gilardino così…

Il “tecnico”: GOL (1,80)

Il “diffidente”: 1X (1,24)

Il “rischiatutto”: X (3,10)

Lazio-Livorno. Dopo un periodaccio spuntano mezzi sorrisi sulle labbra di Petkovic (Europa League) e Nicola (pareggio col Milan).

Pubblicità

Entrambe le squadre quindi potrebbero essere alla svolta, ma i biancocelesti stavolta hanno un qualKlose in più…

Il “tecnico”: NO GOL (1,85)

Il “diffidente”: 1 (1,55)

Il “rischiatutto”: OVER (1,85)

Parma-Cagliari. In cerca dei tre punti contro un avversario non irresistibile i ducali reduci dal pareggio in casa dell’Inter; ma i sardi venderanno cara la pelle, pur “spuntati” per le assenze di Ibarbo e Pinilla.

Il “tecnico”: UNDER (1,80)

Il “diffidente”: 1X (1,15)

Il “rischiatutto”: NO GOL (1,95)

Udinese-Torino. Dopo una serie di ottime prestazioni i bianconeri di Guidolin cercheranno la vittoria contro i granata però in ottima condizione.

Di Natale e Cerci dovrebbero regalare una partita gradevole.

Il “tecnico”: GOL (1,75)

Il “diffidente”: 1X (1,20)

Il “rischiatutto”: X (3,30)

Juventus-Sassuolo. La Caporetto di Istanbul metterà di fronte agli emiliani una Juve ancor più ostica del solito. Difficile davvero pensare a un colpaccio dei neroverdi, già battuti domenica scorsa dal Chievo e alle prese col giallo Acerbi.

Il “tecnico”: NO GOL (1,57)

Il “diffidente”: 1 (1,18)

Il “rischiatutto”: OVER 3,5 (2,20)

Napoli-Inter. A un soffio dal miracolo europeo i partenopei sono carichissimi per affrontare l’ex tecnico Mazzarri, che è stato chiaro in settimana: i nerazzurri devono guarire dalla “pareggite”.

Pubblicità

Ma una sola può prendersi i tre punti…

Il “tecnico”: OVER (1,70)

Il “diffidente”: GOL (1,65)

Il “rischiatutto”: 2 (4,00)

Milan-Roma. Dopo la qualificazione agli ottavi di Champions (ancorchè non brillante, il Milan è l’unica italiana rimasta sul tabellone) i rossoneri sperano di violare l’imbattibilità della Roma, unica a vantare questo primato. I giallorossi però ritrovano Totti, uno che può spostare gli equilibri. Si prevede spettacolo al Meazza.

Pubblicità

Il “tecnico”: GOL (1,65)

Il “diffidente”: UNDER 3,5 (1,26)

Il “rischiatutto”: 1 (2,40)

Leggi tutto