Calciomercato Inter Lavezzi più vicino - Archiviato il 2013 con la vittoria per 1-0 nel derby contro il Milan, l'Inter continua a pianificare il proprio futuro in sede di calciomercato con obiettivi ben precisi. Il primo nome sul taccuino di Walter Mazzarri è sicuramente quello di Ezequiel Lavezzi. Suo pupillo sin dai tempi del Napoli, 'el Pocho' è stato l'argomento principale di una cena londinese tra Erik Thohir e il presidente del Psg Nasser Ghanim Al-Khelaïfi lunedì scorso, ma le notizie più succose in merito all'attaccante argentino arrivano oggi dalla Francia.

Nel corso di un'intervista rilasciata a 'Canal Football Club', Lavezzi non ha usato mezzi termini nel dichiarare ai quattro venti la sua voglia di tornare in Serie A: 'una delle mie priorità è il ritorno in Italia', si legge nelle dichiarazioni riportate da 'La Gazzetta dello Sport'. Interpellato poi in merito all'interesse dei nerazzurri nei suoi confronti, la punta del Psg ha strizzato l'occhio al suo antico mentore, Walter Mazzarri, dicendosi onorato di essere nel mirino di una grande società, nonostante il momento non felice vissuto in Francia.

Ma qual è la posizione del club allenato da Laurent Blanc? I parigini potrebbero prendere in considerazione la cessione di Lavezzi o di un altro uomo d'attacco - oltre a Menez - qualora dovessero acquistare un altro giocatore di qualità a gennaio.

In tal senso, vanno letti i ritorni di fiamma per Mata del Chelsea e Cabaye del Newcastle, che proprio con Blanc in nazionale francese ha spesso fatto bene tra i tre trequartisti dietro all'unica punta. Affinché un eventuale affare vada in porto, l'Inter dovrà tuttavia incamerare qualche milione in uscita con Guarin - cessione al Chelsea ancora in bilico - o altri giocatori, Ranocchia su tutti.