Il Milan per la prossima stagione avrà un nuovo allenatore, parliamo di Clarence Seedorf, un nome popolare tra i tifosi, in quanto ex giocatore nelle fila rossonere, è da sempre pupillo di Silvio Berlusconi. Con lui il cavaliere vuole rinnovare e programmare un Milan di nuovo vincente.

L'incontro - La settimana scorsa Seedorf era in Italia, dove ha incontrato per l'occasione Berlusconi a Roma. A quanto sembra c'è stato già un accordo di massima tra i due, con una conclusiva stretta di mano.

Fantacalcio o cos'altro? Niente di tutto questo,  l'olandese a luglio siederà nella panchina del diavolo al posto di Allegri in scadenza di contratto.

Già da tempo, nell'ambiente milanista si ripeteva insistentemente il suo nome come prescelto alla nuova causa rossonera. Per ora quel che è certo, che l'ex centrocampista del Milan quest'anno lascerà la carriera di calciatore, attualmente impegnato nel Botafogo nel campionato brasiliano.

Pirlo al Milan - Uno degli obbiettivi di Seedorf per il mercato estivo, è quello di convincere il centrocampista della Juventus e della nazionale a tornare al Milan. Intanto nel toto allenatori, Allegri potrebbe fare la sua prima esperienza all'estero e guidare il Psg, o sostituire Ranieri nella panchina del Monaco. Qualche giornale sportivo ha ipotizzato anche della possibilità di Cesare Prandelli di guidare il nuovo Milan.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Ad ogni modo, crediamo che la scelta di Berlusconi è caduta sull'olandese, e sarà lui a sedere sulla panchina del diavolo.

Con il Milan Seeedorf ha giocato per 10 anni dal 2002- 2012, vincendo praticamente tutto. Ora è pronto per la sua nuova sfida come allenatore. Potendo aprire un sondaggio, ci piacerebbe fare questa domanda ai tifosi milanisti. Per voi  Seeedorf è la scelta giusta?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto