Calciomercato - Dopo le cocenti eliminazioni dalla champions si ridimensionano le possibilità di intervento sul mercato di gennaio per Juve e Napoli, mentre per quanto riguarda l'Inter la necessità di rafforzare la squadra è ormai assoluta e il neo presidente Thohir ha fatto intendere che lavorerà in tal senso. Molti sono anche i top player che per diversi motivi non sono contenti della situazione che stanno vivendo nei loro club, e allora per alcuni si fa strada la via del prestito, ma andiamo a vedere quali sono i nomi caldi di questa sessione che sta per aprirsi e le percentuali di possibilità per un eventuale trasferimento.

Pubblicità
Pubblicità

Nani: cercato con insistenza dalla Juve ma dopo l'eliminazione dalla champions l'operazione sembra definitivamente rimandata. 80% Manchester; 20% Juve.

Lavezzi: contatti si sono registrati tra le due società, non chè tra lo stesso giocatore e mister Mazzarri, il Pocho è poco utilizzato da Blanc e vorrebbe proseguire la stagione a Milano, impensabile tuttavia per l'Inter un acquisto definitivo, le società dovranno lavorare alla formula giusta.

Pubblicità

60% Inter; 40% Psg.

Guarin: forte interessamento del Chelsea, che offre uno scambio più conguaglio con Mata. I dirigenti nerazzurri stanno valutando. 50% Inter; 50% Chelsea.

Biabiany: altro nome che potrebbe finire alla corte di Conte, in eterna ricerca di esterni, l'operazione pare fattibile anche se sul francese c'è anche l'interesse di alcuni club stranieri. 60% Juve; 20% Galatasaray; 20% Parma.

Ranocchia: per lui si sono mosse sia Juve che Napoli e in più dalle parti dell'Inter non hanno mai dichiarato amore eterno per il difensore, si attendono sviluppi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

40% Inter; 30% Napoli; 30% Juve.

Vucinic: potrebbe rientrare nell'affare Ranocchia, comunque sia Mazzarri è un suo grande estimatore, e il montenegrino ormai a Torino non trova più la possibilità di giocare con continuità. 60% Inter; 40% Juve.

Lamela: ecco il nome che può far fare il salto di qualità a molti club, l'argentino deve trovare una squadra che gli permetta di giocare con continuità, pena il rischio di perdere il mondiale brasiliano.

Nel Totthenam sembra essere ai margini del progetto e con Villa Boas il feeling non è scoppiato. Inter 20%; Fiorentina 20%; Totthenam 30%; Altro 30%.

Parolo: sembra che il Parma dovrà privarsene subito da gennaio, molto forte l'interesse di Milan e Roma, che si giocano in parità di percentuale l'acquisto del gioiellino. 40% Roma; 40% Milan; 20% Parma.

Acquisti in infermeria: tra le grandi sembra essere a posto il Napoli, che forse apporterà solo un piccolo ritocco a centrocampo, mentre attende i ritorni di Zuniga e Mesto.

Pubblicità

Fiorentina che attende Gomez, ormai prossimo al rientro, mentre il Milan è ancora in attesa di El Shaarawy, con Rami e Honda già acquistati.  

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto