Potrebbe fare ritorno presto in Italia Pablo Daniel Osvaldo. L'attaccante italo-argentino in estate è passato dalla Roma al Southampton, ma l'ambientamento non è stato dei più facili. Il calciatore non sta trovando molto spazio nell'undici del tecnico Pochettino e, la settimana scorsa, è stato pure sospeso dal suo club per una rissa in allenamento con il compagno di squadra Fonte. Una situazione, dunque, delicata per Osvaldo che potrebbe risolversi con la cessione.

Sulle sue tracce c'è, infatti, la Juventus.

Il club bianconero si sta guardando intorno alla ricerca di un attaccante che possa sostituire il partente Vucinic e nella giornata di ieri ci sono stati i primi contatti tra le parti. Secondo 'Tuttosport', l'affare, se dovesse chiudersi, potrebbe essere fatto con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato intorno ai 12-13 milioni di euro con l'italo-argentino che tornerebbe in Italia anche per convincere il commissario tecnico Prandelli a portarlo in Brasile con la Nazionale per il prossimo Mondiale.

Tornando a Vucinic, dopo la chiusura che sembrava ormai definitiva da parte dell'Inter, ora sembra essersi aperto uno spiraglio. Il giocatore ha ormai deciso di cambiare aria e i nerazzurri sono in cima alla sua lista, il tecnico Mazzarri lo accoglierebbe a braccia aperte.

I rapporti, resi tesi dal mancato scambio della scorsa settimana Guarin-Vucinic, devono essere riallacciati ma l'intervento del presidente dell'Inter Thohir con il suo omologo bianconero Agnelli potrebbe sbloccare tutto.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Inter

Anche in questo caso, si parla di prestito oneroso (2 milioni di euro) con diritto di riscatto che oscilla tra i 7 e gli 8 milioni. Senza trascurare la possibilità di una riapertura della società nerazzurra per Guarin che sta spingendo con forza per andare alla Juventus. Giorni frenetici, da qui a venerdì alle 23 tutto può succedere. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto