Irumors calcistici sono stati confermati: Antonio di Natale,attaccante e capitano dell'Udinese, smetterà di giocare a finecampionato. A confermarlo è la moglie Ilenia, in diretta telefonica suRadio Deejay.

Ileniadi Natale è intervenuta telefonicamente a una puntata di "ChiamaRoma Triuno Triuno", programma di Radio Deejay condotto dal TrioMedusa. Quest'ultimi, come "da copione", hanno dato vita a unodei loro simpatici siparietti con la moglie del campione, scherzandosul fatto che dall'anno prossimo lei si troverà a casa un maritopensionato. E qui è scattata la conferma di quanto si diceva daqualche tempo.

Il trio ha chiesto a Ilenia come farà a gestire Totò,che senza calcio potrebbe annoiarsi.

"Nonandrà a giocare a calcetto! Non l'ha mai fatto. Quando sarà a casatra i piedi ci penserò e gli farò fare qualcosa! Ha anche altriinteressi, a casa non ci sta quasi mai anche in vacanza! Con le maniè negato, meglio quando usa i piedi, per cui evito di regalargli untrapano!" - ha detto, scherzando.

Tornataseria, Ilenia ha anticipato che quello del marito non sarà un addiodefinitivo. Certo, smetterà di giocare, ma continuerà a lavorarenel mondo del calcio, allenando i "pulcini" e continuando aseguire la sua scuola di calcio a Udine. Questo nonostante sia quasicerto un loro ritorno a Empoli. D'altra parte si sa: i grandi amorinon finiscono mai, soprattutto quelli sportivi!

E chissà se ancheAntonio di Natale seguirà la strada di molti suoi colleghi e simetterà a fare il commentatore (o addirittura il conduttore)televisivo. Staremo a vedere!