Juventus Roma la sfida scudetto tanto attesa finisce 3 a 0 per i bianconeri che non hanno mai dato la possibilità agli avversari di attaccarli.

Primo tempo Juventus Roma

Nel primo tempo parte bene la Roma che spaventa a più riprese Buffon, infatti al 7' una sbavatura difensiva di Bonucci costringe all'uscita il portierone bianconero su Ljajic. Il pallino del gioco lo detiene la Roma fino al 13' quando con l'infortunio di Pjanic la Roma inizia a cedere alla Juventus. I padroni di casa ne approfittano subito e vanno in vantaggio al 17' con Vidal che sfrutta cinicamente del bellissimo assist di Tevez ( padrone in area romanista), Benatia ne è complice in quanto lo tiene in gioco. A questo punto si accende la partita con rapidi capovolgimenti di fronte, le due squadre cercano di non prendere goal e Rizzoli inizia a tirare fuori i cartellini gialli a Tevez, Chiellini e Gervinho Il Primo tempo si chiude sul 1 a 0.

Secondo tempo Juventus Roma

Nel secondo tempo la Juventus parte all'arrembaggio e gli bastano 3 minuti per raddoppiare con una splendida azione diretta dal maestro Pirlo che trova Bonucci pronto a segnare il suo secondo goal stagionale. Superlativo il gioco dei bianconeri che sembrano per la prima volta condurre la partita. Ed infatti la Roma perde sia la testa che le gambe, il buon  Garcia opera un cambio in corsa al 10', fuori Dodò e Pjanic dentro Torosidis e Destro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus A.S. Roma

La Roma sembra rimacinare gioco prima con Totti e poi con Ljajic che non riescono ad inquadrare la porta. Al 13' si fa male Tevez che chiede il cambio e viene sostituito 2 minuti più tardi, entra Vucinic al suo posto. La Juventus concede pochissimo alla Roma e sembra controllare gli avversari che giocano il tutto per tutto. Ma alla fine anche Capitan Totti esce per Florenzi. La stanchezza si fa sentire, De Rossi è il primo a pagarne le conseguenze, stende Chiellini fuori aria Rizzoli punisce con il rosso diretto, Roma in 10.

Siamo al 30' la partita è squilibrata a questo punto, neanche il tempo di ricucire gioco arriva la seconda tegola per la Roma Castan in aria di rigore interviene infelicemente con un pugno su un cros al centro, visto dall'arbitro che non ci pensa due volte, è rigore per la Juventus ed espulsione per Castan, Roma in 9. L'ultima giocata degna di nota, di una partita perfetta per i bianconeri la dirige Vucinic che dal dischetto non sbaglia il 3 a 0 finale.

Conte concede la passerella a Vidal e Llorente facendo entrare Marchisio e Quagliarella, e per le statistiche, Rizzoli sanziona con il giallo Ljajic e Barzagli questo ultimo un pò eccessivamente punito.

Formazioni

Juventus

1. Buffon

15. Barzagli 19. Bonucci 3. Chiellini

26. Lichtsteiner  23. Vidal  21. Pirlo  6. Pogba 22 Asamoah

10. Tevez  14. Llorente

Roma

27. Gervinho  10. Totti  8. Ljajic

15.Pjanic  16. De Rossi  6. Strootman

13. Maicon  17. Benatia  5. Castan  3. Dodò

26.

De Sanctis.

Il 2014 parte nel segno della Juve che non sbaglia la prima, ma per ricordare il grande Trap, Non dire gatto se non lo hai nel sacco.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto